Aruba.it è uno dei più importanti provider di servizi internet in Italia. Sul sito si possono acquistare hosting e domini per siti web, caselle di posta elettronica, firma elettronica e Posta Elettronica Certificata (PEC).

La posta certificata, o PEC, diventa sempre più necessaria al giorno d’oggi e se per comunicare con la pubblica amministrazione i cittadini possono attivare una casella di posta gratis fornita dal governo sul sito postacertificata.gov.it per le altre comunicazioni (tra imprese ed imprese, professionisti, privati, imprese e Pubblica Amministrazioni) questa PEC non ha valore, e nel caso delle Imprese e dei Professionisti è obbligatorio avere una casella di Posta Certificata per comunicare con la Pubblica Amministrazione.

In questo caso abbiamo bisogno di una casella di posta certificata fornita da una terza parte, come Aruba appunto. Andando sul sito www.pec.it è possibile scegliere uno dei tre tipi di casella che Aruba offre.

Standard: 5 euro all’anno per una casella di posta certificata da 1 gb di spazio

Pro: 25 euro all’anno per una casella 2 giga di spazio più altri 3 per archiviare ed il servizio di notifica SMS

Premium: 40 euro all’anno per 2 gb di spazio, 8 di archiviazione e servizio notifiche SMS.

Quale scegliere dipende da noi.

Per la maggior parte di persone la prima casella va più che bene, ma rimane un piccolo problema: se un giga di spazio è sufficiente, può capitare di dimenticarsi di accedere alla PEC e di perdere così alcune notifiche importanti. Le mail che si trovano nella posta in arrivo infatti, anche se non lette, vengono considerate come consegnate al destinatario (come quando prendiamo una raccomandata insomma) per cui, se ci si trova in situazioni delicate (per lavoro, per questioni legali…) è bene scegliere la casella Pro che offre il servizio di notifica.

Una volta scelto il piano secondo le esigenze di spazio, si sceglie un indirizzo, si inseriscono i dati e si paga con carta di credito o Paypal. La procedura non si differenzia molto da quella di configurazione di una normale casella di posta elettronica. Le caselle PEC vanno rinnovate dopo un anno (Aruba invia una mail sia sulla PEC che su l’altro indirizzo email inserito al momento dell’iscrizione) e si può anche decidere di passare ad una versione superiore se abbiamo la casella base o quella pro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome