I file ODT sono i file generati dal programma Writer di Open Office. Open Office (conosciuto oggi come OpenOffice.org) è una suite di programmi gratuiti ed open source che permette di avere a disposizione una serie di programmi gratuiti che risolvono i problemi di licenze e pagamenti che si possono avere con Microsoft Office. Con OpenOffice.org possiamo avere a disposizione Writer, un programma simile a Word, Calc, alternativa ad Excel, Impress per le presentazioni, Draw per il disegno, Math per le formule matematiche e Base per i database (come Access).

openoffice
Tanti utenti sostenitori del software libero preferiscono OpenOffice a quello Microsoft, trovandolo più leggero e più performante, inoltre gli esperti di programmazione, grazie al codice libero dei software possono modificarlo a loro piacimento creando le loro versioni personalizzate. Certamente altri potrebbero semplicemente rispondere che Microsoft Office è la suite per la produttività più conosciuta e con la quale tutti si trovano meglio perché è più intuitiva da usare e ormai anche alle scuole elementari insegnano ad usarla. A noi questo per il momento non ci interessa ma ci interessa come aprire un file ODT di OpenOffice sul nostro PC.

Visto che ormai tante persone usano per diverse ragioni OpenOffice è sempre più facile trovare testi online che ci interessano scritti in Writer e salvati quindi in ODT o può semplicemente capitare che un nostro amico ci invii un file di questo tipo.

I modi per aprire file ODT di Open Office sono diversi, il più semplice è alla portata di coloro che hanno una delle ultime versioni di Microsoft Office installata (Microsoft Office System 2007 Service Pack 2): Word infatti adesso può aprire automaticamente file ODT. In alternativa qualche altro fortunato potrebbe aver installato un plugin della società che ha creato OpenOffice, la Sun, che permetteva a qualsiasi versione di Office di poter aprire i file di OpenOffice: purtroppo un tempo questo plugin era gratuito mentre adesso la Oracle che ha assorbito la Sun ed ha messo in vendita il plugin a 90$, che in ogni caso potrebbe ancora essere reperito online nella vecchia versione con una ricerca apposita (Sun ODF Plugin for Microsoft Office) ma non possiamo prenderci la responsabilità di quello che troverete su siti terzi.

Se avete una versione di Word che non supporta gli ODT, se non avete il plugin, se addirittura non avete Word, avete due soluzioni possibili e facili:

google doc caricare

– Installare OpenOffice.org dall’omonimo sito ed avere quindi a disposizione una suite completa e gratis per sempre.

– Usare Google DOCS: potete tranquillamente lavorare online con il documento importandolo su Google Docs (si accede con lo stesso account di Gmail o G+ e se non ne avete uno, vale la pena crearlo). Basta andare su https://docs.google.com/ il documento rimarrà sempre disponibile online da qualsiasi computer, tablet o smartphone vi connettiate e tutte le modifiche saranno sempre valide. Una soluzione comodissima!

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome