Huawei

Durante le settimane scorse vi abbiamo parlato spesso dei prodotti del costruttore cinese Huawei, quindi è venuto il momento di fare il punto della situazione per scoprire quali sono i device realmente appetibili.

Huawei P8

Huawei P8
Huawei P8

Il top di gamma, dotato di un display da 5,2 pollici — 1080×1920 pixel e 424 ppi — e di un processore octa-core HiSilicon Kirin 930 con GPU Mali-MP4, 3GB di RAM e 16GB di memoria interna (espandibile tramite micro-SD fino a 128GB). Con il suo sensore da 13 megapixel per la fotocamera posteriore e da 8 megapixel per quella anteriore, il modulo NFC, la batteria da 2.680 mAh e un prezzo di circa €400, è senza ombra di dubbio un ottimo prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Unica pecca, l’assenza del lettore di impronte digiali.

Huawei Ascend Mate 7

Huawei Ascend Mate 7
Huawei Ascend Mate 7

Questo phablet da 6 pollici — 1080×1920 pixel e 368 ppi — se la gioca pressoché ad armi pari con lo smartphone P8, con un processore octa-core HiSilicon Kirin 925,  GPU Mali-T628, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna (espandibile tramite micro-SD fino a 128GB). Identico anche il comparto video, ad eccezione della fotocamera anteriore che è solo da 5 megapixel, ma rimedia questo piccolo deficit con una batteria da 4.100 mAh, che gli garantisce un’ottima autonomia. Ad un prezzo di circa €370 è un device da non lasciarsi scappare, se si è disposti a fare i conti con le sue generose dimensioni.

Huawei P7

Huawei P7
Huawei P7

Immediatamente sotto al top di gamma troviamo l’Huawei P7, il quale monta di un display da 5 pollici e un hardware meno performante  — processore quad-core HiSilicon Kirin 910 con GPU Mali-450, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna (espandibile tramite micro-SD fino a 32GB), ma che non sfigura affatto in termini di prestazioni, questo anche grazie agli stessi sensori fotografici di cui è dotato il fratello maggiore. Il prezzo (circa €250), inoltre, lo rende un acquisto quasi obbligato.

Huawei G Play mini

Huawei G Play mini
Huawei G Play mini

Il nuovo smartphone della fascia medio-bassa di Huawei è la vera sorpresa del 2015, in quanto è un device da circa €180 ma dimostra di poter combattere ad armi pari con device di fascia superiore, questo grazie al display da 5 pollici IPS, con una risoluzione di 1280×720 pixel (294 ppi), accoppiato ad un processore octa-core HiSilicon Kirin 620 da 1,2 GHz, GPU ARM Mali-450 MP4, con 2 GB di RAM e una memoria interna da 8 GB( espandibile fino a 32 GB tramite micro-SD). Dotato di un sensore da 13 megapixel per la fotocamera posteriore e una da 5 megapixel per quella anteriore, oltre ad una capiente batteria da 2.550 mAh, si rivela un ottimo prodotto, fluido e che riuscirà a ad essere operativo tranquillamente per qualche anno senza farvi pentire dell’acquisto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome