Sky Go
Photocredit: sky.it

Sky Go è l’app dell’emittente satellitare omonima che vi permette di guardare decine di canali comodamente su smartphone e tablet Android, ovunque voi siate. Per usufruire del servizio è necessario avere attivo un abbonamento con Sky ma, mentre alcuni canali sono liberamente visibili da tutti, altri lo sono se sono già compresi nei pacchetti di cui è composta la vostra offerta. Per avere accesso ai canali e alle partite di calcio, quindi, sarà necessario avere il pacchetto “Sky Calcio”, come per vedere i canali per i più piccoli occorrerà il pacchetto “Sky Famiglia”.

Sky Go su smartphone e tablet Android

Avere un abbonamento con Sky, tuttavia, non è sufficiente per poter accedere al servizio offerto da Sky Go. Sky infatti ha abilitato al suo download un numero limitato di device, la cui quasi totalità è composta da smartphone e tablet di casa Samsung (modello Galaxy), i tablet Asus e tutti i tablet Microsoft con sistema operativo 8.1. Oltre a questa prima limitazione, è necessario disporre di un device totalmente originale, quindi niente custom Rom o permessi di root sbloccati, tutto questo, a detta dell’emittente, è dovuto alla facilità con la quale è possibile installare software non originale, il quale permette accesso o modifiche ai contenuti che altrimenti non sarebbero consentite.

Gli smartphone Samsung abilitati sono il Galaxy Note 1/2/3/4, il Galaxy S2/S3/S4/S5 e il Galaxy Alpha, mentre i tablet Samuns abilitati sono il Galaxy Note 10.1, il Galaxy Tab 2 10.1, il Galaxy Note 8, il Galaxy Tab 3 10.1 e 8.0, il Galaxy Tab 4 10.1 e 8.0, il Galaxy Tab S 10 e 8, il Galaxy Note Edition 2014 e il Galaxy Tab A.

I tablet Asus abilititati, invece, sono il Memo Pad 10/FHD 10 LTE/ HD 10 e il Fonepad 7.

Se tutti questi requisti sono soddisfatti, allora si potrà accedere al Google Play e scaricare l’app Sky Go sul proprio device. Terminata l’installazione, l’applicazione chiedere il nome utente e password associato al proprio abbonamento Sky e, solo dopo l’effettivo accesso, saranno disponibili alla visione i canali già presente nel vostro abbonamento.

La visione dei canali sotto rete 3G/4G comporta un discreto uso di dati, quindi vi consigliamo di fare molta attenzione, in quanto si rischia di superare velocemente la vostra soglia dati settimanale o mensile: consigliamo, quindi, di utilizzare questa applicazione solo sotto Wi-Fi.

Articoli correlati:

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome