iphone 7

A distanza di pochissimi mesi dall’uscita dell’ultimissimo iPhone 6S, ecco che Apple è già pronta a lanciare un nuovo prodotto. Si tratta dell‘iPhone 7, innovativo e sempre più tecnologico che lascerà i tanti appassionati della mela a bocca aperta.

I seguaci più fedeli hanno già acquistato il nuovo iPhone 6S, ma molti altri stanno aspettando l’uscita del prossimo iPhone 7 o quanto meno di conoscere le sue caratteristiche tecniche e le differenze con il suo predecessore.

Ad oggi non abbiamo moltissime notizie, ma le ultime indiscrezioni ci aiutano ad avere maggiori informazioni e di poter fare una migliore analisi. Vediamo quali sono le principali differenze tra il prossimo iPhone 7 e il suo predecessore iPhone 6S.

Differenze tra l’iPhone 6S e l’iPhone 7

In base agli ultimissimi rumors, sembra che, con l’uscita del nuovo iPhone 7, Apple, abbia deciso di cambiare un minimo il design del prodotto. Innanzitutto il materiale di cui è composto, poiché, secondo le anticipazioni, Apple avrebbe pensato di utilizzare l’alluminio e non più il metallo. Il display frontale potrebbe essere caratterizzato esclusivamente dallo schermo e non essere più dotato del tasto fisico home. Inoltre, proprio lo schermo, potrebbe essere più resistente di quello dell’iPhone 6s, in quanto realizzato in vetro zaffiro. 

A differenza dell’iPhone 6S, che ha una risoluzione in Full HD, il prossimo iPhone 7 dovrebbe avere una risoluzione dello schermo più alta, si mormora in 4K. Inoltre si parla di un possibile aumento della RAM e di una maggiore autonomia della batteria. Il processore cambierà quasi sicuramente, in  quanto il nuovo smartphone uscirà nel 2016, anno in cui sarà reso disponibile il nuovo A 10 da 6 core.

Il prezzo del prossimo melafonino non è ancora noto, ma non dobbiamo aspettarci un prezzo inferiore rispetto al suo predecessore.

Articoli correlati:

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome