Recuperare immagini contenute all’interno di un documento Pdf oppure estrarre il testo per importarlo all’interno di Word sono operazioni che possono essere eseguite direttamente online ovvero senza l’installazione di alcun software. Per convertire i documenti Pdf non dobbiamo fare altro che andare all’indirizzo www.smallpdf.com e scegliere l’operazione da effettuare. Come è possibile notare, il servizio è in italiano, facile da usare e completo nelle sue funzioni per creare e modificare i file in formato Pdf. Per estrarre le immagini facciamo clic su Pdf to Jpg e andiamo avanti. Nella finestra gialla che appare al centro dello schermo trasciniamo il documento Pdf che vogliamo utilizzare.

Il file verrà caricato sui server di Smallpdf e lavorato in remoto senza nessun impegno per il nostro PC. Nella finestra gialla che ci appare al centro dello schermo trasciniamo il documento Pdf che vogliamo utilizzare. Il file verrà caricato sui server di Smallpdf e lavorato in remoto senza nessun impegno per il nostro PC. Ad esempio è possibile chiedere al programma di estrarre singolarmente le foto del Pdf. Possiamo vedere subito sullo schermo le anteprime delle immagini e scaricare il file compresso che le contiene tutte. Trasformare un Pdf in un documento di Word è altrettanto facile: basta scegliere Pdf to Word nella schermata principale e caricare il file. Nel nostro caso abbiamo usato il manuale in Pdf del nostro router.

Una volta terminata la conversione, abbiamo scaricato il file in formato .docx e lo abbiamo aperto con Word 2016. Il documento è perfetto. Smallpdf ha mantenuto i paragrafi, i sommari, i titoli e tutto il resto. Smallpdf permette di eseguire gratis le conversioni ma a patto di farne al massimo due in un’ora. In alternativa, c’è un abbonamento mensile a 6 dollari o uno annuale a 48 dollari. La stessa piattaforma può essere utilizzata per la conversione del documento in un formato modificabile con un editor di testo ed ecco allora che occorre fare clic sullo strumento Pdf in Word. Quindi apriamo la cartella all’interno della quale si trova il documento da modificare e trascinare il file nella finestra di SmallPdf.

Al termine dell’operazione, facciamo clic su Scarica il file e nella finestra di dialogo scegliamo la destinazione del documento. SmallPdf elabora un file in formato Docx, compatibile con tutti i principali editor di testo. Non è necessario usare Word. Va bene anche Writer della raccolta LibreOffice. A questo punto abbiamo a disposizione il testo in un formato modificabile. Possiamo cambiare tutto ciò che vogliamo, correggerlo, sostituire il carattere o il colore, ad esempio. Se stiamo usando Word o Writer, è utilizzabile il comando per la conversione immediata in Pdf, così da salvare il documento nel formato originale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome