L’impegno di spesa per acquistare smartphone, tablet e notebook è sempre più elevato, sopattutto se le preferenze sono orientate verso i top di gamma? Ma come fare a non sbagliare? Quali sono le marche migliori per soddisfazione e affidabilità? Quali sono i brand con meno problemi? A cercare di rispondere a questa domanda ci ha pensato una interessante inchiesta condotta da Altroconsumo e pubblicata sul supplemento innova.

Smartphone 2019

Ci si potrebbe aspettare di trovare Apple in testa alla classifica, spiega Altroconsumo. La marca più affidabile è invece OnePlus, soprattutto per quanto riguarda i top di gamma.La multinazionale cinese sta guadagnando posizioni anche in Italia fino a essere arrivata al punto di ritagliarsi un ruolo di tutto rispetto. Il magazine fa notare che Samsung precede Apple per affidabilità, ma la società di Cupertino va meglio sul versante della soddisfazione. Positivo quindi il risultato del brand cinese Xiaomi.

  • Oneplus: 85 (soddisfazione), 89 (affidabilità)
  • Lenovo: 77 (soddisfazione), 87 (affidabilità)
  • Motorola: 78 (soddisfazione), 84 (affidabilità)
  • Xiaomi: 83 (soddisfazione), 83 (affidabilità)
  • Asus: 77 (soddisfazione), 83 (affidabilità)
  • Samsung: 75 (soddisfazione), 83 (affidabilità)
  • Nokia: 74 (soddisfazione), 83 (affidabilità)
  • LG: 73 (soddisfazione), 83 (affidabilità)
  • Apple: 79 (soddisfazione), 82 (affidabilità)
  • Huawei: 77 (soddisfazione), 82 (affidabilità)
  • Honor: 79 (soddisfazione), 81 (affidabilità)
  • Sony: 73 (soddisfazione), 81 (affidabilità)
  • HTC: 71 (soddisfazione), 81 (affidabilità)
  • Alcatel: 74 (soddisfazione), 74 (affidabilità)
  • Wiko: 71 (soddisfazione), 70 (affidabilità)

Tablet 2019

Rispetto al comparto degli smartphone, la concorrenza nel settore dei tablet è inferiore. Basti vedere che Samsung e Apple conquistano oltre i due terzi del mercato della classifica di Altrconsumo. La società di Cupertino è in testa alla graduatoria sia per affidabilità sia per soddisfazione. E ricordando che problemi sui tablet vanno rintracciati in particolare nello schermo touchscreen e nella batteria, questo è il quadro rilevato:

  • Apple: 81 (soddisfazione), 84 (affidabilità)
  • Samsung: 76 (soddisfazione), 80 (affidabilità)
  • Amazon: 78 (soddisfazione), 76 (affidabilità)
  • Microsoft: 72 (soddisfazione), 76 (affidabilità)
  • Asus: 72 (soddisfazione), 75 (affidabilità)
  • Huawei: 78 (soddisfazione), 74 (affidabilità)
  • Lenovo: 76 (soddisfazione), 70 (affidabilità)
  • Medion: 70 (soddisfazione), 58 (affidabilità)
  • Acer: 69 (soddisfazione), 57 (affidabilità)
  • Archos: 64 (soddisfazione), 54 (affidabilità)
  • Denver: 62 (soddisfazione), 42 (affidabilità)

Notebook 2019

C’è quindi il segmento di mercato dei notebook tra quelli analizzati da Altroconsumo, che mette subito in evidenza un aspetto: sono pochi i possessori di portatili MSI, quelli pensati per il gaming, costosi ma molto affidabili. Interessante far notare che poco meno della metà degli italiani interpellati dal magazine possiede il proprio notebook da più di tre anni. La classifica è la seguente:

  • MSI: 77 (soddisfazione), 89 (affidabilità)
  • Microsoft: 73 (soddisfazione), 87 (affidabilità)
  • Apple: 82 (soddisfazione), 84 (affidabilità)
  • Dell: 76 (soddisfazione), 82 (affidabilità)
  • Asus: 74 (soddisfazione), 82 (affidabilità)
  • Lenovo: 74 (soddisfazione), 82 (affidabilità)
  • Toshiba: 74 (soddisfazione), 81 (affidabilità)
  • HP: 73 (soddisfazione), 81 (affidabilità)
  • Acer: 73 (soddisfazione), 78 (affidabilità)
  • Medion: 77 (soddisfazione), 77 (affidabilità)
Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome