smartphone-fascia-bassa
smartphone-fascia-bassa

Al giorno d’oggi non è più necessario spendere cifre folli per assicurarsi uno smartphone dalle buone prestazioni e capace di assolvere tutti i compiti più comuni, dall’utilizzo delle app più diffuse alla navigazione di siti web.

Districarsi però tra le numerose offerte presenti sul web e nei negozi non è facile. Di seguito una breve guida con alcuni dei migliori smartphone, con prezzo tra i 100 e i 150 euro e usciti sul mercato italiano, quindi sono esclusi telefoni disponibili fuori UE o smartphone asiatici importati in Italia.

Smartphone Android tra 100 e 150 euro

Farsi largo nel mercato degli smartphone di fascia bassa è una sfida abbastanza importante per Android, poiché Windows Phone sta spingendo proprio in quella direzione.

HTC Desire 526G display cover

HTC DESIRE 526G – Partiamo allora da HTC che grazie alla linea Desire sta rafforzando la propria presenza nei settori meno “nobili”. È il caso del HTC Desire 526G: display da 4.7″ qHD e fotocamera da 8 megapixel con flash LED. Assenti il modulo 4G LTE e il SoC Qualcomm, quest’ultimo sostituito da un MediaTek MT6582 affiancato a 1 GB di RAM e 8 GB di storage interno (presente l’espansione microSD max 32 GB). Android è in versione 4.4 KitKat.

Moto G 2014 display

MOTO G 2014 – In casa Motorola troviamo invece il Moto G 2014 che, anche se uscito più di un anno fa, resta un’alternativa valida anche oggi grazie alla variante Dual SIM (a cui però manca il modulo LTE 4G). Questo smartphone è dotato di display HD 720p da 5″, Qualcomm Snapdragon 400 + 1 GB di RAM e fotocamera da 8 MP con flash LED. Android è già in versione Lollipop, con ottime probabilità di aggiornare a 6.0 Marshmallow.

Samsung Galaxy Ace 4

SAMSUNG GALAXY ACE 4 – Per chi cerca uno smartphone basilare il Samsung Galaxy Ace 4 è sicuramente un’ottima scelta. Compatto ed economico, questo Samsung esce con il display AMOLED 4.3 pollici e risoluzione 800×480 pixel. Il processore è nuovamente un Qualcomm Snapdragon 410, 1GB di RAM, 8GB di memoria di massa espandibili tramite microSD, fotocamera posteriore da 5 MP e frontale da 1.3 MP con flash LED e modulo LTE che permette di navigare su internet ad alta velocità. Tuttavia non è possibile aggiornare Android a Lollipop, quindi resta Android 4.4.4 KitKat personalizzato e ottimizzato per questo device.

LG SPIRIT

LG SPIRIT – LG propone due soluzioni a basso costo, LG Spirit e LG Spirit 4G, due smartphone praticamente identici che differiscono solo per processore e presenza della connettività LTE. La differenza di prezzo è davvero esigua, quindi è consigliabile l’acquisto del secondo.

SONY XPERIA E4

SONY XPERIA E4 – Discorso molto simile per il Sony Xperia E4 e Sony Xperia E4G, ma in questo caso oltre a differire per la presenza o meno del modulo 4G, i due smartphone sono dotati di schermi diversi, display da 4.7 pollici per Xperia E4G mentre 5 pollici per E4, che ha anche una CPU migliore. Entrambi sono disponibili Dual SIM.

HONOR 3C

HONOR 3C – Citiamo infine Honor 3C, smartphone che troverete solo online in quanto Honor, spinoff di Huawei, non vende in negozio. Rispetto ai precedenti si differenzia per avere 2GB di RAM, sicuramente difficili da trovare in questa fascia di prezzo.

Articoli correlati:

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome