Nessun dubbio per Consumer Reports: al nuovissimo iPhone 8 è preferibile il più datato Samsung Galaxy S7. In misura ancora maggiore rispetto a Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8+, rilasciati quest’anno sul mercato. I motivi individuati sono essenzialmente due: migliore qualità delle chiamate e durata della batteria. Quella di Consumer Reports, piattaforma statunitense specializzata nella comparazione di prodotti, è una vera e propria graduatoria in cui, alle spalle dei primi due, si collocano il phablet Samsung Galaxy Note 8 ed LG G6. Il tutto ricordando come nella classifica non rientri iPhone X, solo dalla scorsa settimana materialmente acquistabile.

Tra Samsung Galaxy S7, iPhone 8 e Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy S7 esibisce uno schermo da 5,1 pollici di tipo Quad HD a 577 ppi. Nella parte posteriore è presente una fotocamera posteriore da 12 megapixel che, grazie ad alcuni accorgimenti, come l’implementazione del Dual Pixel, permette di catturare immagini più luminose. Nessun cambiamento nella videocamera anteriore il cui sensore è fermo a 5 megapixel. L’elenco delle novità dell’ormai ex top di gamma di Samsung è stato particolarmente lungo. Si andava dal ritorno dello slot per l’aumento dello storage alla resistenza ad acqua e polvere, dalle prestazioni migliorate del processore Exynos Octa core (2.3 GHz Quad + 1.6 GHz Quad) a 64 bit accompagnato da 4 GB di RAM e sia della capacità della batteria a 3.000 mAh. Il sistema operativo di partenza è Android 6.0 Marshmallow mentre il costo per portarlo adesso a casa è di circa 350 euro nei principali portali di ecommerce.

I nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, con display Retina HD e chip A11 Bionic, sono stati infatti progettati per offrire la migliore esperienza di realtà aumentata. La fotocamera sono ora dotate della funzione Illuminazione ritratto su iPhone 8 Plus mentre la ricarica wireless aggiunge un’altra potente opzione aggiuntiva. Le principali differenze con iPhone 7 e iPhone 7 Plus si esauriscono qui. I nuovi display Retina HD da 4,7 pollici e 5,5 pollici integrano la tecnologia True Tone, che regola il bilanciamento del bianco del display in base alla luce ambientale per un’esperienza di visualizzazione più naturale, come sulla carta.

Senza bordi e con tasto Home virtuale, il display di Samsung Galaxy Note 8 da 6,3 pollici permette di disporre di un margine di visione più ampio e quindi una maggiore comodità di utilizzo. Il dispositivi è dotato di due fotocamere posteriori da 12 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine sia per l’obiettivo grandangolare sia per il teleobiettivo, con cui colma le distanze con gli ultimi device a firma Huawei e Apple. La memoria è da 64 GB espandibile con microSD fino a 256 GB. Resistente all’acqua e alla polvere (certificazione IP68), il nuovo prodotto made in Samsung è dotato di ricarica wireless rapida. Il sistema operativo di partenza è Android 7.1.1 Nougat, ma il Samsung Galaxy Note 8 è aggiornabile al nuovo Android Oreo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome