Annunciato nei giorni scorsi come uno smartphone Android in grado di rivaleggiare con i top di gamma Samsung Galaxy S8, HTC U11 e Huawei P10, ecco che arriva sul mercato italiano LG V30, successore del discusso LG G6. Il nuovo cellulare, in grado di fare incetta di riconoscimenti all’IFA 2017 di Berlino dove è stato presentato al grande, esibisce tra i punti di forza quello del display, un Oled Fullvision derivato dalle tecnologie che il produttore orientale utilizza per le sue televisioni.

LG V30: display, processore, batteria, prezzi

Display Oled senza bordi Fullvision, da 6 pollici con risoluzione di 2.880 x 1.440 pixel e rapporto 18:9 dello schermo che permette l’utilizzo con una sola mano, LG V30 è alimentato potente processore Snapdragon 835 e di 4 GB di RAM. Dalla sua ci sono una batteria da 3.300 mAh con ricarica wireless, una fotocamera da 16 megapixel con sensore HDR e lente in vetro f1.6 e la compatibilità con reti 4.5G di ultima generazione. La collaborazione con Integrated Device Technology permette a LG V30 di essere il primo flagship con ricarica wireless Qi Extended Power Profile. Equipaggiato con sistema operativo Android 7.1.2 Nougat, ma compatibile con Android 8 Oreo e acquistabile nei colori Moroccan Blue e Cloudy Silver, il prezzo di listino in Italia del nuovo smartphone a firma LG è di 899,99 euro.

Tuttavia per dilazionare il pagamento in più rate, è possibile sottoscrivere l’offerta Tim che prevede il pagamento di 20 euro al mese per 30 mesi senza contributo iniziale. Da segnalare anche la variante LG V30+, disponibile nel colore Aurora Black con 128 GB di memoria interna, proposto alla stessa tariffa della versione standard o al prezzo di partenza di 949,99 euro.

LG G6, valida alternativa

Realizzato in vetro e metallo, LG G6 porta in dote una doppia fotocamera, lo scanner per la lettura delle impronte digitali, una batteria più grande, la certificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere. Rispetto al precedente modello, il G6 mostra uno schermo più grande, uno spessore ridotto, nessuna sporgenza sul retro per la fotocamera posteriore da 13 megapixel (con grandangolo) e mantenendo pressoché le stesse dimensioni complessive del precedente modello. Con LG G6 fa la sua comparsa un display LCD quad-HD IPS da 5,7 pollici con angoli arrotondati, risoluzione pari a 2.880 x 1.440 pixel, 564ppi e interfaccia UX 6.0. A spingerlo ci pensa il processore Snapdragon 821 con 4 GB di RAM e dalla sua c’è anche una batteria da 3.300 mAh con Quick Charge 3.0.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome