Solo dopo averlo acquistato si sono resi conto che iPhone X non era proprio lo smartphone adatto. E sono arrivati al punto da restituire il prodotto già dopo pochissimi giorni, se non a rispolverare il precedente device che pensavano di dover lasciare al sicuro in un cassetto. E la ragione comune delle testimonianze raccolte dal portale Phonearena, è la perdita della semplicità d’uso che da sempre caratterizza i prodotti a firma Apple. Viene così raccontato l’episodio di un uomo della Florida che aveva preordinato iPhone X già il 27 ottobre ovvero il primo giorno dell’apertura della fase del preorder, a testimonianza dell’impazienza nel mettere le mani sul nuovo device.

I primi dubbi sull’effettiva utilità del terminale per la sua attività, personale e lavorativa, sono emersi sin da subito fino a fargli maturare la decisione di utilizzare Samsung Galaxy Note 8 come terminale principale e iPhone X come secondario. Ma è soprattutto la seconda testimonianza a rivelarsi più utile e interessante perché maggiormente dettagliata sulle ragioni per cui – a detta dell’interessato – non conviene comprare il nuovo smartphone di Apple. E a dimostrazione di come faceva terribilmente sul serio, ha già provveduto a restituire il device all’operatore telefonico di riferimento. Phonearena ha pubblicato la lettera integrale dell’utente, dalla quale si apprende che nella stessa giornata sono stati in due a presentarsi al bancone dei reclami.

Le critiche sono state indirizzate verso alcuni aspetti ben precisi: innanzitutto lo schermo Oled, ritenuto di qualità non superiore rispetto al pannello LCD montato sul suo iPhone 6S Plus. O almeno, non è tale da giustificare il cambio di iPhone. In seconda battuta, considera improponibili le nuove gesture per la gestione del terminale. A differenza dei precedenti modelli, iPhone X non è così intuitivo e richiede tempo per imparare alcuni gesti chiave. L’indice è poi puntato contro la cosiddetta notch (la tacca che si trova in alto nella parte frontale), considerata “super fastidiosa”. Non è un caso che sul web siano spuntati molti consigli e trucchi per nasconderla.

Dal punto di vista del design, si tratta in effetti di una concessione che può apparire sorprendente considerando la maniacale attenzione di Apple per lo stile minimalista e la tendenza alla perfezione delle linee. Tuttavia la notch ha uno ragion d’essere ben precisa ovvero facilitare la scelta del sistema di ripresa True Depth e dunque consentire alla videocamera di catturare immagini a 7 megapixel e con l’attivazione della modalità ritratto. Tuttavia, non senza ironia, l’utente insoddisfatto elogia iPhone X: le animoji, considerate “veramente divertenti”. Un caso a parte, comunque rimarcato da acquirenti mancati di iPhone X, sono il prezzo ritenuto eccessivo e la necessità di aggiornare parte delle applicazioni per ottimizzare il funzionamento sul nuovo display.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome