Nonostante la presentazione della coppia di top di gamma Huawei P10 e Huawei P10 Plus, se c’è un cellulare su cui l’attenzione è costantemente alta e di cui è stata notata l’assenza è il Huawei P10 Lite. E in effetti, stando al seguito commerciale dei predecessori Huawei P9 Lite, Huawei P8 Lite e del più recente Huawei P8 Lite 2017, non c’è che da sorprendersi. La novità è rappresentata adesso dalla data di uscita del Huawei P10 Lite che, stando a quanto riportato dai portali di ecommerce, è da calendarizzare in Italia per martedì 11 aprile 2017. Non solo, ma sono stati comunicati anche il prezzo, 350 euro al netto di sconti, offerte e promozioni, e la scheda tecnica.

Ecco allora che sul Huawei P10 Lite è atteso un display IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full HD ovvero pari a 1.920 × 1.080 pixel. Equipaggiato con la versione 7.0 Nougat del sistema operativo Android, a spingerlo ci pensa un processore octa-core con 4 GB di RAM e accompagnato da 32 GB di storage della versione base, espandibile con Micro SD. Nella parte posteriore è attesa una fotocamera con sensore da 12 megapixel e viene garantito la compatibilità con Bluetooth 4.1, IEEE 802.11 a/b/g/n. A sorprendere è piuttosto il mancato supporto al dual SIM, punto di forza e distinzione delle precedenti release. Si resta comunque in attesa delle conferme ufficiali delle specifiche tecniche, tenendo presente come il device sia già preordinabile.

Schermo da 5,2 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel anche per il Huawei P9 Lite. Il suo cuore è rappresentato dal Kirin 650 a 2 GHz con 3 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, aumentabile fino a 128 GB. A bordo troviamo Android 6.0 Marshmallow, comunque aggiornabile (non ancora) al nuovo Android 7. Il comparto fotocamera del Huawei P9 Lite è uno dei suoi punti di forza e passa dalla presenza di un sensore nella parte posteriore da 13 megapixel con apertura f/2.0, in grado di catturare immagini in ottima qualità in tutte le condizione di illuminazione e registrare filmati in alta definizione.

Il Huawei P9 Lite (così come il Huawei P10 Lite, anche se non è stato ancora formalmente indicato) è dotato di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali da utilizzare per sbloccare il device, per accedere alle notifiche, rispondere a chiamate e scattare foto. In dote anche accelerometro, bussola, face detection, giroscopio, sensore di prossimità. Per entrambi, batteria da 3.000 mAh. Il comparto connettività del Huawei P9 Lite passa da Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, NFC, LTE Cat. 4 e micro USB, quello del Huawei P10 Lite da Wi-Fi 4.2 con LE/EDR/A2DP, GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, HSPA+. Infine, anche il Huawei P10 Lite è atteso nei colori oro, nero e bianco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome