Con le prime sessioni di prove libere del Gran Premio di Melbourne, in Australia, inizia ufficialmente la stagione 2017 della Formula 1. E come ogni anno si pone la questione su come e dove vedere prove libere, qualifiche e Gran Premi in streaming. Cosa cambia rispetto allo scorso anno e quali sono le possibilità più interessanti per gli utenti italiani. Il punto di riferimento per seguire tutte le gare rimane Sky che per questo 2017 propone ai suoi abbonati tutte le corse in programma. E lo farà in maniera totale, considerando che la trasmissione delle immagini inizierà dal giovedì, partendo con la conferenza stampa per terminare con gli approfondimenti post Gran Premio della domenica.

I focus sono sulle gare con Race Anatomy F1 e High Tech, sulla storia della Formula 1 con F1 Fever, Fast Track e I Signori della F1. Più precisamente, il canale di riferimento sarà Sky Sport F1 HD (207). Per lo streaming la soluzione è duplice: l’app Sky Go, solo per abbonati, o la piattaforma Now TV per cui non occorre un contratto, non serve installare la parabola e può essere acquista anche un singolo appuntamento con le quattro ruote. Anche la Rai è in pista per la Formula 1 2017, anche in riferimento allo streaming, ma lo fa solo in maniera ridotta. Propone prove libere, qualifiche e Gran Premi in streaming sul sito raiplay.it o attraverso l’app dedicata per iPhone e iPad e smartphone e tablet Android i seguenti appuntamenti:

  1. Gran Premio del Bahrain del 16 aprile
  2. Gran Premio di Monaco del 28 maggio
  3. Gran Premio d’Austria del 9 luglio
  4. Gran Premio di Gran Bretagna del 30 luglio
  5. Gran Premio d’Italia del 3 settembre
  6. Gran Premio di Singapore del 17 settembre
  7. Gran Premio degli Stati Uniti del 22 ottobre
  8. Gran Premio del Messico del 29 ottobre
  9. Gran Premio di Abu Dhabi del 26 novembre

Tutte le altre corse sono trasmesse in differita con orario di partenza fissato tre dopo la bandiera a scacchi.

Non mancano le soluzioni per chi decide di rimanere costantemente aggiornati via mobile. Fra le tante app si segnala quella ufficiale che, oltre alla pubblicazione del calendari delle gare, delle schede dettagliate su piloti e circuiti, permette di acquistare i biglietti. C’è poi ESPN F1 per smartphone e tablet Android e per iPhone e iPad che propone anche il countdown all’inizio della prossima gara, i dettagli del circuito e il calendario della stagione. L’app GP Formula Racing contiene anche una ricca sezione video con gli highlights delle corse. In realtà basta fare un salto sull’emittente satellitare svizzera RSI La2 o su quella austriaca ORF per visualizzare le immagini delle gare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome