C’è sola una versione dei due nuovi smartphone di Google acquistabile in Italia. Si tratta del Pixel 2 XL, di colore bianco e con taglio di memoria da 64 GB. Ebbene, il device è adesso ufficialmente prenotabile anche da queste parti attraverso il Google Store. L’impegno di spesa richiesto è di 989 euro, costi di spedizione inclusi, con garanzia italiana di due anni e assistenza ufficiale della società di Mountain View. Acquistandolo ora, il dispositivo sarà recapitato a casa già la prossima settimana, a cominciare da martedì 17 ottobre. Per le altre release, inclusa Google Pixel 2, occorre rivolgersi ai mercati esteri perché in Italia non sono ufficialmente acquistabili.

Sconto su Google Pixel 2 per chi lo scambia con iPhone 7

C’è una seconda promozione che non passa inosservata e riguarda iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Proprio così: BigG è pronta a permutare gli ex top di gamma, offrendo uno sconto sul prezzo di acquisto di Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL tra 360 e 388 dollari. Già, perché la promozione è per ora possibile solo negli Stati Uniti. Tanto per avere un confronto, la forchetta di prezzo entro cui si muove la società di Cupertino nel proporre la permuta di iPhone 7 e iPhone 7 Plus per acquistare i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus è tra 325 e 375 dollari. A chiudere il cerchio delle promozioni, Google ha ridotto il prezzo di listino della prima generazione di Pixel, quella lanciata sul mercato lo scorso anno di questi tempi. Più esattamente, il Google Pixel è acquistabile a 549 dollari sul Google Store, mentre il Google Pixel XL richiede un impegno di spesa di 669 dollari.

Il Google Pixel 2 XL, terminale borderless a firma LG, è caratterizzato da display da 6 pollici always-on con aspect ratio di 18:9; processore Snapdragon 835 con 4 GB di memoria RAM e 64 o 128 GB di memoria interna non espandibile; sistema operativo Android Oreo 8.0; fotocamera posteriore da 12 megapixel con f/1.8 affiancata da un dual flash led; videocamera da 8 megapixel; sensore per la lettura della impronte digitali sul retro; due speaker di sistema; ingresso USB-C con supporto alla ricarica rapida; certificazione IP67 contro acqua e polvere; batteria da 3.520 mAh.

Il Google Pixel 2 mostra uno schermo Oled da 5 pollici e a spingerlo ci pensa il processore Snapdragon 835 con 4 GB di memoria RAM e 64 o 128 GB di memoria interna non espandibile. Tutti e due resistenti all’acqua e alla polvere con tanto di certificazione IP68, portano con sé un lettore di impronte digitali posteriore e un sistema di ricarica veloce che promette fino a 7 ore di autonomia in 15 minuti. Anche se nessuno dei due modelli monta una doppia fotocamera posteriore, il punto di forza è proprio il comparto fotografico con un raffinato sistema che analizza in tempo reale ogni singolo pixel dell’immagine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome