Le vacanze estive sono ancora lontane e il panettone, assieme ad un cioccolata in tazza fumante, sono ancora sulla tavola, ma questo non vuol dire che bisogna arrivare impreparati alla spiaggia.

Pantaloncini, crema protettiva, maschera, infradito, telo da mare: avete già tutto, ma come pensate di immortalate le vostre partite di calcio sul bagnasciuga o i pesci durante un po’ di snorkeling senza rischiare di rovinare o fare affondare la vostra fotocamera — reflex — cellulare?

Nikon Coolpix AW120

Photocredit: nikonusa.com
Photocredit: nikonusa.com

In vostro aiuto ci sono tante alternative, dalle più economiche alle più complete. Per meno di 300€ le due rivali dirette sono sicuramente le recenti Nikon Coolpix AW120 e la Canon Coolpix AW120.

Entrambe le case sono i riferimenti nel settore delle macchine fotografiche consumer e professionali e i loro prodotti sono sinonimo di garanzia. Si presentano compatte e robuste e tutte le parte paiono ben protette per un uso all’aperto o sotto il mare, questo grazie anche alle certificazioni IPX8, la Nikon è un fotocamera subacquea resiste fino alla profondità di -18 metri e a cadute da 2 metri di altezza.

Il sensore è un CMOS retroilluminato da 16 milioni di pixel e obiettivo da 24mm, con zoom ottico 5x (digitale 4x). È possibile registrare video in 1080i a 60fps. È anche possibile riprendere a velocità da 150 a 240 fps. Il monitor è un OLED da 3’’, con risoluzione da 460.000 pixel.

Indispensabile per i subacquei il sistema GPS e profondimetro incorporati. Fino a quando resti sulla barca/livello del mare, il GPS salva la posizione negli EXIF della foto. In immersione subacquea il profondimetro prende il posto del GPS e registrerà la profondità alla quale hai catturato l’immagine.

Caratteristica oramai fondamentale è la presenza del modulo WiFi, il quale permette di trasferire velocemente gli scatti con il vostro lo smartphone (tramite app dedicata). Utile anche se si voglio condividere le vostre foto appena fatte con gli amici presenti.

Ultima, ma non meno importante, è la possibilità di navigare nel menu semplicemente inclinando la fotocamera: avere una mano libera è sicuramente comodo, specialmente sott’acqua.

Canon PowerShot D30

Photocredit: canon.it
Photocredit: canon.it

La PowerShot D30 presenta caratteristiche simili alla Nikon. Si spinge fino a 25 metri di profondità oltre a resistere a urti e cadute fino a 2 m ed è dotata di protezione totale dalla polvere. Da queste caratteristiche possiamo dire che è fatta a posta per resistere alle vostre vacanze, anche invernali, grazie all’operatività garantita fino a temperature di a -10° C.

Il sensore è un CMOS da 12.1 megapixel con processore DIGIC4, accoppiato ad un grandangolo da 28mm, zoom ottico da 5x e un monitor OLED da 3’’. Anche per la PowerShoot D30 è possibile girare video, ma in questo caso a 1080p a 24 fps. Sono possibili riprese a 120 fps e 240 fps, ma la qualità video si riduce a video in SD.

Non manca l’integrazione del GPS per la geolocalizzazione delle foto e tramite la funzione Registro potete tenere traccia delle tappe del vostro viaggio. A tal proposito, interessante la possibilità di girare un video diario della vostra vacanza: questa modalità registra fino a 4 secondi di azione prima di iniziare qualsiasi ripresa, unendo tutti i filmati del giorno in un unico video HD.

Manca il WiFi, quindi niente condivisione al volo ma necessita di un pc per poter scaricare le foto.

Fujifilm FinePix XP70

Photocredit: fujifilm.com

Per quasi 100€ in meno (180€ su Amazon), Fujifilm propone la FinePix XP70. È una fotocamera compatta uscita ad inizio 2014, resiste alla polvere e alla sabbia grazie alla certificazione IPX6 ed è impermeabile fino a 10 metri, per un massimo di 120 minuti grazie alla certificazione IPX8. Inoltre, è progettata per resistere a cadute da altezze di 1,5m. Per finire, schermo TFT da 2,7’’ con trattamento anti-riflesso e risoluzione da 460.000 pixel.

Il sensore da 16Megapixel permette di scattare e stampare le vostre foto ben oltre il formato A4 senza problemi e potrete fare dei buoni ingrandimenti al computer. È dotata di un grandangolo da 28mm con zoom ottico 5x e di stabilizzatore dell’immagine. Utile la possibilità di scattare foto HDR, considerando le condizioni nelle quali la userete.

Questa fotocamera subacquea permette di girare video fino a 1080i a 60fps con codifica H264.
Anche questa compatta ha il modulo WiFi per la condivisione degli scatti senza necessità di un computer come tramite.

Volendo trovare un difetto, lo zoom ottico non permette di immortalare gli oggetti più lontani (anche se comunque supportato da uno digitale) e non produrrà nitidissime immagini notturne, ma ricordiamoci che stiamo sempre parlando di una fotocamera compatta pensata per resistere a sollecitazioni e maltrattamenti all’aperto, alle quali altre macchine si sarebbero già arrese. Inoltre, questo prezzo è alla portata di molte tasche.

Nikon Coolpix S32

Photocredit: nilonusa.com
Photocredit: nilonusa.com

Se cercate un prodotto ancora più economico, per poco più di 100€ sempre Nikon offre la Coolpix S32. Resiste fino a 10 metri di profondità e a cadute da 1,5 metri. È una compatta con un sensore da 13.2 Megapixel, ottica da 30mm con zoom da 3x. Video in Full HD da 1080p.

Ha un display LCD da 2,7 pollici, risoluzione 230.000 pixel. La particolarità di questa macchina è di essere pensata anche per i più piccoli, quindi ha forme arrotondate e diversi effetti artistici che si possono applicare alle foto.

Come si evince dalle caratterstiche e dal prezzo, mancano quelle particolarità che contraddistinguono le fotocamere subacquee più costose, ma può essere una valida alternativa per qualche foto occasionale sotto il pelo dell’acqua o da far usare ai propri figli senza troppe preoccupazioni.

Nel caso, invece, vogliate utilizzare la fotocamera che già avete, ogni produttore (e concorrente aftermarket) propone una serie di custodie impermeabili dai prezzi e tipologie differenti. Non tutti i modelli sono compatibili e per questi ci si può adattare con delle custodie a sacco. Fate attenzione perché in questi casi, se entra acqua, può essere colpa vostra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome