Microsoft Excel per iPhone e iPad

Una delle migliori applicazioni Excel per iPhone e iPad è l’omonima pensata da Microsoft: Excel è disponibile su App Store gratuitamente nella versione base e con possibilità di acquisti in app per la versione Premium. Si tratta di un’app perfettamente in grado di gestire, anche su piccolo schermo come quello di iPhone o iPad, fogli di calcolo creandoli, modificandoli e applicando calcoli e operazioni.

L’interfaccia dell’applicazione è quella del classico foglio Excel che utilizziamo su PC, leggermente adattata per telefoni e tablet. Per la modificazione dei documenti abbiamo sia una tastiera QWERTY che una numerica (la scelta della tastiera è forse l’aspetto meno intuitivo dell’app), e una barra tramite la quale selezionare righe, colonne, strumenti per formule e calcoli o per aggiungere tabelle e grafici.

Le formule presenti nell’app di Excel sono tutte quelle necessarie ad un utilizzo in mobilità. I grafici sono semplici da utilizzare, anche se disponibili in scelta limitata. È possibile utilizzare più fogli di calcolo contemporaneamente ed è possibile condividerli tramite Dropbox o via Mail.

Apple Numbers per iPhone e iPad

L’applicazione alternativa per usare Excel su iPhone e iPad è Numbers di Apple, un’app più completa del corrispettivo Microsoft nella scelta della tastiera, nell’inserimento dei dati e nella disponibilità di grafici interattivi. È anch’essa disponibile su App Store al costo di 9.99€.

Anche i documenti creati con Numbers possono essere aperti in altre app compatibili su iPhone e iPad, tra le quali Dropbox e OneDrive. L’interfaccia dell’applicazione Apple risulta più semplice ed elegante della controparte Microsoft, ma le funzionalità e le prestazioni delle due app sono identiche.

Cosa scegliere tra Excel e Numbers?

Dopo un rapido confronto, possiamo suggerire l’app di Microsoft Excel a chi è già abituato ad utilizzare il pacchetto Office su PC e potrebbe trovarsi spaesato con la controparte Apple. A favore di Numbers c’è l’interfaccia estremamente più user-friendly e meno macchinosa. Il suggerimento è quello di scaricarle entrambe da App Store e fare una prova per capire quali delle due risponde alle vostre esigenze.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome