Le action cam sono piccole e versatili. Nate per l’outdoor, con le quali immortalare le attività sportive e non, sono adesso in grado di registrare video in 4K e a 360 gradi.

Nilox Evo 4K+

La definizione 4K di 3.840 x 2.160 pixel, quattro volte superiore rispetto al Full HD, conquista anche le profondità fino a 45 metri sott’acqua grazie al pacchetto tutto in uno costituito dalla Nilox Evo 4K+. L’action cam è corredata da uno scafandro che si aggancia alla parte frontale e consente di portare con sé la piccola camera nelle profondità marine ed effettuare spettacolari riprese in 4K a 25 fps sfruttando la stabilizzazione automatica integrata oppure scattando foto da 16 megapixel. I contenuti vengono memorizzati nella scheda microSD da massimo 32 GB e possono essere rivisti all’istante sfruttando il display da 2 pollici posto sul retro. Le dimensioni estremamente compatte di 59 x 44 x 24 mm non hanno limitato la batteria, in grado di fornire fino a 2,5 ore di autonomia, mentre il modulo Wi-Fi permette di connettere tramite l’app dedicata la camera a un device portatile e comandarla fino a una distanza di 20 metri.

GoPro Hero 5 Black

Si tratta dell’action cam più evoluta della casa californiana, pioniera nel settore delle videocamere indossabili. Contraddistinta da un design compatto di soli 6,2 x 4,4 x 3,2 cm e un peso di 118 grammi, la Hero 5 Black offre come caratteristiche principali la ripresa video di qualità, il controllo vocale, la semplicità dell’attivazione a pulsante singolo, il display touchscreen e la scocca impermeabile. La sezione video passa dai filmati 4K a 30fps o 1440p a 80fps ma anche 720p a 240 fps, per ottenere ralenty spettacolari, ai quali si aggiungono le foto da 12 megaixel con time-lapse e scatto continuo e l’ottica che consente di variare il campo visivo da SuperView a Stretto a seconda dello stile visivo e del tipo di immersività che si vuole ottenere. L’action cam si controlla tramite il comodo display touch da 2 pollici oppure mediante comandi vocali come “GoPro, fai una foto” oppure “GoPro inizia video” a tutto vantaggio della versatilità di utilizzo e posizionamento della camera.

Nilox Evo 360+

Come il nome lascia supporre, l’action cam Evo 360+ di Nilox consente di riprendere l’ambiente che ci circonda a 360 gradi con una risoluzione massima di 1.920 x 960 pixel a 30 fotogrammi al secondo. Merito dei due obiettivi grandangolari contrapposti ognuno con copertura di 220 gradi, del sensore Cmos da 4,5 megapixel di risoluzione video effettiva e del processore di immagini che si occupa di gestire il flusso video in tempo reale. Non manca la possibilità di scattare foto da 4,5 megapixel che vengono salvate insieme ai video in scheda di memoria microSD fino a 32 GB. Tra le funzioni più interessanti dell’Evo 360+ ci sono la connettività Wi-Fi per gestire la camera tramite app dedicata, il rilevamento dei volti, la modalità di esposizione AE Sport e l’ingresso per un microfono esterno. Tutto è racchiuso in un corpo compatto di 49,4 x 60 x 45 mm e dal peso di 104 grammi.

GoPro Hero Session

Semplicità d’uso, dimensioni ultracompatte e qualità video sono le caratteristiche distintive di GoPro Hero Session, action cam racchiusa in un cubo di 3,7 x 3,8 x 3,7 cm dal peso di soli 73 grammi. Le sue dimensioni e l’ampia disponibilità di accessori dedicati consentono montaggi creativi e innovativi. Lo chassis compatto e impermeabile fino a 10 metri non ha impedito a GoPro di inserire nella Hero Session un ricevitore Wi-Fi e Bluetooth per connettere l’action cam alle app, agli accessori e ad altri dispositivi compatibili, mentre dal punto di vista delle prestazioni video possiamo contare su filmati a risoluzione massima di 1440p a 30 fps e sino a 720p a 100 fps, ottica con obiettivo ultra-grandangolare e campo visivo Largo e Medio, foto da 8 MP con funzione time-lapse e scatto in sequenza fino a 10 fotogrammi al secondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome