Facebook Messanger videochiamate
Facebook Messanger videochiamate

Attese da qualche mese, nei giorni scorsi sono state implementate ufficialmente le videochiamate per Facebook Messenger in 18 Paesi: il servizio di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg si appresta così a diventare l’applicazione di riferimento per tutte le nostre conversazioni online, che siano testuali, vocali e da oggi anche tramite video.

Videochiamate su Facebook Messenger

Le videochiamate su Facebook Messenger sono ora disponibili sia per dispositivi con Android che iOS, e l’unica procedura che richiedono è di scaricare l’ultima versione dell’applicazione in questione, tramite il Play Store o l’App Store.

Una volta installata la versione più aggiornata di Facebook Messenger, sarà sufficiente iniziare una conversazione con un vostro contatto e fare click sull’icona che raffigura una videocamera, presente nell’angolo in alto a destra, accanto a quella a forma di cornetta che permette chiamate solo vocali.

Se il vostro contatto accetterà la videochiamata in entrata, si attiverà la fotocamera frontale: le opzioni possibili durante la conversazione sono la possibilità di disattivare la videocamera e/o il microfono, oltre alla possibilità di interrompere la chiamata.

La differenza maggiore, rispetto alle sole chiamate vocali, è un consumo maggiore della batteria da parte dell’applicazione, oltre a richiedere una connessione e un segnale più stabile per supportare lo streaming video: inoltre, è necessario tenere sotto controllo le soglie massime del proprio piano telefonico, in quanto un video comporta un uso di dati in misura superiore rispetto ad una semplice chiamata vocale.

 

 

Articoli correlati:

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome