Lo smartwatch
Lo smartwatch

Lo smartwatch e i suoi fratelli: la tecnologia si indossa 

Viviamo in un mondo sempre più digitalizzato. Da qui l’esigenza di creare prodotti performanti ma, al tempo stesso, facilmente portabili. Con questo intento nascono gli smartwatch, i così detti orologi “intelligenti”, con funzioni molto simili a quelle degli smartphone. Versatili e pratici, funzionano come veri e propri lettori multimediali portatili. Li si può utilizzare per telefonare, ricevere messaggi ed email ma anche per usufruire delle app più in voga. Sincronizzando smartwatch e smartphone è poi possibile fruire di funzionalità aggiuntive come chiamate, lettura dei messaggi e soprattutto accesso a Internet.

Ma quali sono gli smartwatch più amati dagli hi tech addicted?

Pebble
È il dispositivo più venduto, grazie alle infinite possibilità di personalizzazione. Ha un design minimalista ed è leggerissimo, solo 38 grammi di peso.

i’m Watch
E’ lo smarthphone made in italy. Offre moltissime applicazioni sia installate di default che scaricabili dalla relativa piattaforma online. Per le varie app dedicate al fitness rappresenta la soluzione ideale per gli sportivi.

Samsung Galaxy Gear
E’ un dispositivo dotato di un cinturino di gomma dove è stata integrata una fotocamera. Permette di fare foto, ma anche di tradurre frasi in altre lingue e trovare informazioni sui prodotti fisici che si stanno guardando.

LG G Watch
Non ancora sul mercato, ma già ambitissimo, avrà un display touch da 1,6 pollici, una risoluzione di 280 x 280 pixel e 4 GB di memoria. L’utente potrà prendere appunti e inviare messaggi di testo utilizzando solo la voce.

Per una tecnologia tutta a portata di polso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome