L’ultima versione dell’app RaiPlay che porta i programmi della Rai su smartphone e tablet fa registrare significativi passi in avanti rispetto a quanto proposto fino a pochi mesi fa. Il punto di forza è la sua semplicità d’uso associata a un’ampia compatibilità tra device di nuovissima generazione e quelli con qualche anno in più sulle spalle. Si tratta di una vera e propria appa da scaricare gratuitamente ma per il cui utilizzo è indispensabile registrare un proprio account.

Ma qui entra in gioco la prima facilitazione perché è possibile autenticarsi molto velocemente con gli account Facebook o Twitter. Dopo aver effettuato l’accesso è possibile scegliere se seguire i programmi in onda oppure rivedere quelli dell’ultima settimana scegliendoli da una Guida che copre sia la settimana precedente e sia quella successiva.

Mediaset Play

Aria di rinnovamento anche dalle parti della concorrenza perché la più recente versione dell’app Mediaset Play si mostra senza dubbio più efficiente e funzionante. Anche in questo occorre registrarsi per vedere i canali dell’azienda del Biscione. Ma c’è una importante caratteristica da evidenziare. Il ventaglio delle opportunità non si limita ai tradizionalissimi Canale 5, Italia 1 e Rete 4, ma si estende ad altri 13 canali tematici.

E ancora: via libera alla diretta dei programmi e con una una importante differenza rispetto a quanto proposto da RaiPlay ovvero la funzione Restart. Come lascia intuire il nome, l’utilità è presto detta: se ci sintonizziamo su un programma iniziato, possiamo rivederlo dall’inizio facendo tap su Restart.

La7

A chiudere il cerchio della televisione generalista – che sta progressivamente cedendo il passo rispetto a quella on demand, anche per via della possibilità di vedere programmi e contenuti su più piattaforme – c’è l’app La7 per smartphone e tablet. Al pari di quanto fanno i concorrenti diretti, il software è la porta di accesso per lo streaming di tutti i programmi realizzati dall’emittente.

La principale differenza va rintracciata nella non indispensabilità della registrazione per vedere i programmi registrati dell’ultima settimana. Degna di menzione è la sezione Teche che elenca in ordine alfabetico i personaggi che hanno partecipato alle trasmissioni e consente quindi di rivedere per ciascuno di loro gli ultimi video.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome