Nexus-5X-vs-Nexus-5
Nexus-5X-vs-Nexus-5

A due anni di distanza dalla presentazione del Nexus 5, Google ha rinnovato la propria linea di smartphone con l’introduzione del Nexus 5X, oggi disponibile anche in Italia e acquistabile su Play Store. Anche in questo caso l’azienda di Mountain View si è affidata a LG per la produzione e le novità hardware sono molte, ma vale davvero la pena scegliere il nuovo modello o conviene ancora il suo predecessore? Di seguito le principali differenze.

Nexus 5 e Nexus 5X: quale scegliere e reali differenze

DESIGN – Partendo ad analizzare l’aspetto estetico si nota come le dimensioni dei due smartphone siano abbastanza simili: il Nexus 5X misura 147 x 72,6 x 7,9 millimetri contro i 137.9 x 69.2 x 8.6 millimetri del Nexus 5. Praticamente identici anche nel peso, il nuovo dispositivo è 136 g, 130 g invece il vecchio modello.

HARDWAREIl Nexus 5X è dotato di un potente chip a quad-core Snapdragon 808 64 bit con clock a 1,44 GHz, mentre nella versione del 2013 troviamo uno Snapdragon 800 a 32 bit con frequenza di clock pari a 2,3 GHz. Entrambi i processori sono affiancati da 2 GB di RAM. Nel nuovo googlefonino sono stati fatti passi avanti anche nel comparto fotografico, dove troviamo un sensore da 12,3 Megapixel invece dei “soli” 8 Megapixel del Nexus 5. Itrodotti inoltre sia autofocus laser che stabilizzatore ottico, assenti sul vecchio modello. È stato inoltre migliorato l’amperaggio della batteria, che passa da 2300 mAh a 2700 mAh.

Un’altra importante differenza riguarda il sistema di ricarica, per il quale Google ha abbandonato la modalità wireless e ha introdotto sul nuovo Nexus 5X la funzione a ricarica rapida attraverso il cavo Type-C USB. Completamente nuovo il lettore di impronte digitali presente sul modello del 2015, che consente lo sblocco del telefono e in futuro permetterà i pagamenti con Android Pay. Il dispositivo di quest’anno infine supporta la nano-SIM, quello del 2013 la micro SIM.

PREZZO – Questa è forse la nota dolente per tutti coloro che pensano di acquistare il nuovo smartphone di Google: mentre per il Nexus 5 erano sufficienti meno di 300 euro, il Nexus 5X parte da un prezzo di listino di 479 euro per la versione da 16 GB, per poi passare a 529 per quella da 32 GB.

Articoli correlati:

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome