iOS 17.3

Apple ha rilasciato l’aggiornamento gratuito iOS 17.3. Nel caso in cui l’iPhone non esegua automaticamente l’update, gli utenti possono procedere manualmente attraverso Impostazioni > Generali > Aggiornamento software. L’implementazione dell’aggiornamento avverrà nel corso della giornata di lunedì e, in alcuni casi, potrebbe estendersi di qualche giorno, poiché l’update non è simultaneo per tutti gli utenti. Ma vediamo meglio le novità che il software porta con sé.

Cosa cambia per iPhone con il nuovo iOS 17.3

L’aggiornamento iOS 17.3 introduce diversi cambiamenti, tra cui la nuova funzione “Protezione dispositivo rubato”. Questa caratteristica aggiunge un ulteriore livello di sicurezza ai dispositivi iPhone rubati, richiedendo l’autenticazione biometrica tramite Face ID o Touch ID per azioni critiche come l’accesso ai codici di accesso e chiavi passkey memorizzati su iCloud, la cancellazione di tutti i contenuti del dispositivo e le transazioni Apple Pay.

Ulteriori novità includono le Playlist musicali collaborative che permettono a più abbonati Apple Music di contribuire a una singola playlist, e i nuovi Sfondi Unity Bloom, rappresentativi di solidarietà e un’espressione per la comunità nera. Questi sfondi, che mostrano fiori colorati, sono descritti da Apple come simboli di Panafricanismo e delle future generazioni unite contro il razzismo.

L’aggiornamento reintroduce anche la possibilità di visualizzare e creare liste dei desideri nelle app Apple TV e iTunes Store, una funzionalità rimossa nell’aggiornamento precedente (17.2). Non sono stati segnalati cambiamenti nelle API in questa versione.

Per eseguire l’aggiornamento di iPhone dai modelli Xr e Se dalla seconda generazione in poi a iOS 17.3, è sufficiente aprire la notifica di disponibilità dell’update e avviare la procedura da lì. Si consiglia di effettuare preventivamente un backup dei dati su iCloud o tramite metodi alternativi, assicurarsi che la batteria sia carica e mantenerla collegata alla corrente durante l’aggiornamento.

Ed è consigliabile connettersi a una rete Wi-Fi sicura, specialmente se non si dispone di un piano dati abbondante. Per verificare manualmente la disponibilità di iOS 17.3 e procedere con l’aggiornamento, è possibile seguire il percorso Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Articolo precedente5G più veloce: alleanza tra Vodafone, Qualcomm e Xiaomi
Prossimo articoloGoogle Meet, nuove funzioni per sembrare più belli durante le call

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome