La principale novità della settimana dalle parti di Apple è senza dubbio il rilascio del nuovo aggiornamento iOS 10.3.3. Conviene installarlo? Diciamolo subito: sì. Anche se  nell’esperienza d’uso i possessori di iPhone e iPad non avvertiranno significativi cambiamenti poiché l’update non introduce alcun servizio, il software è in realtà prezioso per la correzione di bug e problemi. E ce n’è uno in particolare che, stando a quanto riferito dalla società di Cupertino, è potenzialmente rischioso per la sicurezza del proprio terminale. Da qui il suggerimento di procedere con l’installazione dell’aggiornamento iOS 10.3.3, l’ultimo (a meno di sorprese) rilasciato dalla mela morsicata prima dell’iOS 11, atteso solo a settembre.

iOS 10.3.3 è gratuitamente installabile su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. La ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo è automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata confermato il supporto, ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell’upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

iPhone 8, nuovo iPhone SE e iPhone 7

Sul fronto hardaware, le attenzioni sono sempre più puntate sull’iPhone 8, a circa due mesi dalla sua presentazione. Ma in rampa di lancio c’è anche il primo aggiornamento dell’iPhone SE, lo smartphone con display da 4 pollici e dal prezzo contenuto. Già entro a fine del prossimo mese è atteso un update associato a una revisione dei costi. In particolare le indiscrezioni più recenti riferiscono di un riposizionamento del prezzo base del modello da 32 GB a 399 euro. E che si profila un periodo intenso per i laboratori di Cupertino è dimostrato non solo dal possibile lancio sul mercato del nuovo iPhone SE, ma appunto dallo sviluppo del top di gamma iPhone 8, atteso tra settembre e ottobre 2017.

E naturalmente, più trascorre il tempo e più l’iPhone 7 è oggetto di sconti e offerte. La proposta di acquisto più conveniente per portarsi a casa il device di punta di casa Apple è quella del portale di commercio elettronico acquistabene.com. Per il modello di colore nero opaco, l’impegno di spesa richiesto all’utente per la versione da 32 GB è di 560 euro, a cui aggiungere 6,90 euro di costi di spedizione, per un totale di 566,90 euro. Occorre far presente come la garanzia sia quella europea. Di poco superiore è l’impegno di spesa con techinshop.it: 562 euro, oltre a 6,50 euro per farsi inviare il device a casa. La garanzia sull’iPhone 7 è in questo caso quella italiana. Sul gradino meno nobile del podio delle migliori offerte per l’iPhone 7 in questo mese di luglio 2017 si colloca la proposta della piattaforma di ecommerce regnodigitale.com: 565 euro, costi per la spedizione di 10 euro esclusi compresi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome