Nonostante Google abbia già pubblicamente presentato il nuovo aggiornamento di sistema operativo, Samsung non ha ancora riferito i suoi programmi associati ad Android 8.0 Oreo. In buona sostanza non ha fornito alcuna indicazione ufficiale sui cellulari e i tablet che riceveranno l’update. Tuttavia è ben noto come le grandi manovre siano già iniziate. La stessa Google ha riferito di stare lavorando con i produttori di device Android, incluso Samsung, con l’obiettivo dichiarato di avviare il rollout del software entro la fine dell’anno. Probabilmente non sarà il primo dispositivo Galaxy a eseguire Android Oreo, ma il prossimo top di gamma Samsung Galaxy S9 potrebbe essere tra i primi dispositivi Galaxy a essere equipaggiato con il nuovo sistema operativo di Google.

Samsung Galaxy S9 e Android Oreo

Non è forse un caso che iniziano a moltiplicarsi le voci sia sulle caratteristiche tecniche del prossimo smartphone di punta dell’azienda sudcoreana e sia sui tempi di presentazione e lancio sul mercato. Sembra infatti che rispetto a quanto assistito lo scorso anno, Samsung possa anticipare i tempi e già a gennaio allestire il keynote definitivo. A ogni modo, secondo una relazione di XDA-Developers, il terminale farà suoi un processore Qualcomm Snapdragon 845, un display QHD+ Infinity con risoluzione pari a 2.960 x 1.440 pixel, 4 GB di RAM e un lettore delle impronte digitali fisiche. Ma soprattutto Samsung Galaxy S9 eseguirà Android 8.0 con interfaccia dedicata.

Quali cellulari Samsung compatibili con Android 8 Oreo

La strategia di aggiornamento device di Samsung è nota. In linea di massima assicura upgrade a cellulari e tablet per due anni per poi limitarsi ai soli aggiornamenti di sicurezza o alla correzione di bug ed errori. Per farsi un’idea, basti guardare le ultime patch per Samsung Galaxy Note 4 e Samsuung Galaxy Note Edge. E così, se non ci sono dubbi sulla compatibilità ad Android Oreo di Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S7, sono destinati a rimanere alla porta Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy Note 5. Semaforo verde anche per Samsung Galaxy Note 8, appena lanciato sul mercato dall’azienda sudcoreana, inizialmente equipaggiato con Android 7.1.1 Nougat. In definitiva, è lecito scommettere che Android Oreo salirà a bordo di

  • Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy S7, Samsung Galaxy S7 Edge e Samsung Galaxy S7 Active
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy Tab S3
  • Samsung Galaxy A7, Samsung Galaxy A5 e Samsung Galaxy A3 2017
  • Samsung Galaxy J7, Samsung Galaxy J7 Prime e Samsung Galaxy J5 2017
  • Samsung Galaxy Note FE
  • Samsung Galaxy C9 Pro, Samsung Galaxy C7 Pro

Samsung Galaxy J7+ ufficiale

La famiglia dei Samsung Galaxy si è adesso arricchita di un nuovo terminale. La società di Seul ha infatti ufficializzato Samsung Galaxy J7+, cellulare Android di fascia media. Corpo in alluminio, lo smartphone mostra un display Super Amoled da 5,5 pollici con risoluzione Full-HD. Ad alimentarlo ci pensa il processore MediaTek Helio P20 a 2,4 GHz accompagnato da 4 GB di RAM e 32 GB di storage. Dalla sua c’è una dual camera composta con sensori da 13 megapixel con apertura f/1,7 e da 5 megapixel con apertura f/1.9. Davanti è presente una videocamera da 16 megapixel. La batteria è da 3.000 mAh mentre il sistema operativo di riferimento è Android 7.0 Nougat.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome