Al via Smau 2017, l’evento dedicato all’innovazione per le imprese si terrà dal 24 al 26 ottobre 2017 al Padiglione 4 di Fieramilanocity dalle 9.30 alle 17.30. È necessario preregistrarsi sul sito www.smau.it per partecipare a uno o più dei 250 workshop distribuiti nella tre giorni meneghina. Tra i temi di questa nuova edizione ci sono blockchain, chatbot, cloud e big data, cyber security, FinTech, industria 4.0, innovazione nell’agrifood, internazionalizzazione, IoT, lean production, marketing digitale, programmatic advertising, realtà virtuale e della realtà aumentata in ambito business, social media per le imprese, startup e open innovation.

Sono circa 400 gli espositori e tra le aziende presenti anche 250 startup e molti grandi nomi del digitale, oltre a incubatori e acceleratori d’impresa. Stando alle previsioni degli organizzatori, sono 30.000 i visitatori attesi nei tre giorni. Il biglietto di ingresso ha un costo di 15 euro. Tra i player del digital che faranno la loro comparsa sul palcoscenico dello Smau 2017 ci sono Aruba, Avaya, Cisco, Clouditalia, Edisoftware, GData, HPE, Intel, SAP, TIM. I visitatori possono incontrare Piquadro, Lago, QVC, Ducati, Pirelli, Leonardo, Colussi, Alpitour e capire come stanno realizzando nelle loro aziende quell’innovazione così tanto sbandierata.

Gli appassionati di motori possono scoprire, allo stand di Texa, nell’area Intel, il cuore tecnologico della Pagani Huayra, supercar dalle altissime prestazioni. In occasione della principale esposizione internazionale organizzata in Italia sull’Information Technology sarano messi in vetrina tablet, PC, reflex, portatili e ogni tipo di soluzione tecnologica. In fin dei conti basta leggere la lunga collezione di nomi presenti per avere un assaggio di cosa sta riservando la fiera. Adobe, Canon, Cisco, Dell, Epson, Fastweb, Fujitsu, Google, Enterprise, HP, IBM, Intel, Microsoft, Oracle, Samsung, SAP, Sony, Toshiba, Vodafone sono solo alcuni delle tante aziende sotto le luci dei riflettori.

I più curiosi potranno ad esempio cimentarsi con i quiz tecnologici dell’Escape Room “fuga dal Data Center” allestita da Clouditalia. Tra le novità dell’edizione 2017 dello Smau di Milano ci sono gli Startup Safari. Organizzati in collaborazione con l’Università Bocconi, si tratta di un fitto programma di tour guidati gratuiti attraverso le innovazioni di Smau per incontrare le soluzioni più interessanti in diversi settori, dall’agrifood alla sanità, dall’industria fino all’ICT. A proposito di sanità, ecco la presentazione di NeuroGoggles, un sistema composto da occhiali connessi a una app per potenziare la regione del cervello affetta da ADHD, e della prima piattaforma di riabilitazione cognitiva e motoria basata su applicazioni di Mixed Reality con HoloLens. Tutti i dettagli sono naturalmente sul sito ufficiale smau.it.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome