Il drone di Sony, il robot maggiordomo di Samsung, le nuove app per il controllo della salute. Anche se fortemente ridimensionato per via del formato online, il Ces 2021 di Las Vegas è stato un successo. Lo spettacolo dell’elettronica di consumo ha mantenuto la sua tradizione di essere un palcoscenico sul quale vengono introdotte le innovazioni tecnologiche più recenti, più grandi e più folli.

Ma sebbene sia un trampolino di lancio per progetti futuri e lontani, è anche una vetrina affidabile per la tecnologia di prossima generazione che arriva nelle nostre case. Come è diventato normale, i televisori hanno conquistato la maggior parte dei riflettori del Ces 2021, con LG, Samsung, Sony e Panasonic che hanno rivelato i modelli nuovi di zecca.

LG, Sony e JBL protagoniste al CES 2021

Nessun Ces è completo senza una sfilza di nuovi prodotti audio. Il ruolo da protagonista in questa edizione 2021 è stato ricoperto da JBL e Sony, anche se l’hi-fi di fascia alta rimane qualcosa di un lontano ricordo per la fiera di Las Vegas.

Il primo Ces non si è poi fatto mancare nulla in termini di qualità dei nuovi prodotti. Dagli smartphone ai televisori arrotolabili, dagli auricolari wireless e ai pannelli Oled di nuova generazione, l’elettronica di consumo ha messo in mostra il suo lato più futuristico.

Pensiamo ad esempio al nuovo pannello Oled di LG. Denominato evo, è la risposta dell’azienda asiatica ai critici che affermano che la tecnologia dei pannelli Oled ha raggiunto il suo massimo.

Ecco quindi che evo produce immagini più luminose, più incisive e più dettagliate rispetto ai pannelli tradizionali.

L’espansione di Sony della tecnologia del suono spaziale a 360 gradi ha un duplice obiettivo. Da una parte introdurre due nuovi altoparlanti wireless che supportano la cosiddetta “360 Reality Audio”. Dall’altra abbina per la prima volta il formato allo streaming video nel tentativo di emulare un’esperienza dal vivo sempre più coinvolgente.

Sony SRS-RA5000 e SRS-RA3000 sono altoparlanti ad alta risoluzione, wi-fi e Bluetooth con driver omnidirezionali che sono stati progettati non solo per sfruttare al massimo le tracce formattate (che sono attualmente disponibili su Amazon Music HD), ma anche per le tracce stereo di alto livello, grazie alla tecnologia Immersive Audio Enhancement di Sony.

Durante la conferenza stampa del CES 2021, Sony ha mostrato il suo abbinamento audio e video 360 Reality con una clip di un concerto di Zara Larsson.

I lanci dell’hi-fi al Ces sono diminuiti nel corso degli ultimi anni. Le ragioni sono diverse: il crescente predominio dei televisori e l’organizzazione di eventi specifici. Tuttavia fanno spesso e volentieri la propria comparsa alcune novità speciale.

L’anno scorso sono stati il JBL L82 Classic e il NAD Masters M33 mentre quest’anno la stessa JBL ha onorato il suo 75esimo anniversario con due nuovi prodotti celebrativi.

Si tratta di JBL L100 Classic 75 in edizione limitata, completo di badge in edizione speciale e targhe commemorative, e dell’amplificatore di streaming JBL SA750 Classe G che sposa il vecchio con il nuovo confezionando funzionalità di streaming in un involucro retrò in alluminio fresato con il legno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome