Ci sono tanti motivi per cui Roma Napoli, in calendario oggi sabato 14 ottobre 2017, è una gare da vedere in streaming con molta attenzione. All’Olimpico contro i giallorossi per continuare a stupire, mantenendo imbattibilità in campionato e incrementando il record delle vittorie consecutive, portandolo a otto successi. I partenopei si presentano alla sfida con la Roma carichi e motivati. Il tecnico Maurizio Sarri si rammarica, come fa sempre in occasione delle gare che seguono gli impegni delle Nazionali, per aver avuto troppo poco tempo a disposizione per preparare il match. Tenere sotto diretto controllo i calciatori della rosa durante gli allenamenti, preparare assieme a loro gli schemi, ripetere ossessivamente i movimenti sul campo da mandare a memoria e da attuare nella partita: sono questi i segreti del suo Napoli e l’allenatore fa sempre una gran fatica a rinunciarvi, qualunque sia il motivo che gli rovina la preparazione.

Il tecnico azzurro si può comunque consolare con il fatto che i suoi uomini, impegnati ovunque in Europa, sono tornati alla base in buone condizioni fisiche. Tranne Milik e Tonelli, sono tutti disponibili questa sera e dunque spetterà proprio a Sarri decidere liberamente, senza alcuna imposizione di natura diversa da quella tecnico-tattica, chi mandare in campo. Lo scorso anno nella gara vinta all’Olimpico 1-2, dopo aver dominato per 88 minuti ed essere andato clamorosamente in affanno negli ultimi sette, tra tempi regolamentari e recupero, Sarri schierò Rog nel ruolo di centrocampista di destra, quello occupato da Allan o da Zielinski. Si trattò di una decisione a sorpresa che diede i suoi frutti, perché il croato fu il migliore in campo assieme a Mertens, autore di una doppietta.

Adesso la situazione è diversa. Rog è uno dei reduci dagli impegni della Nazionale, mentre Allan è rimasto ad allenarsi a Castel Volturno e poi va anche considerato che il brasiliano è forse l’uomo più in forma del momento e difficilmente Sarri se ne priverà. È attesa in campo, dunque, la formazione titolare, con Albiol e Koulibaly difensori centrali, Hysaj e Ghoulam esterni, Allan, Jorginho e Hamsik a centrocampo e il trio Callejon, Mertens e Insigne, davanti. Al Napoli, in uno scontro diretto giocato fuori casa, andrebbe bene anche un pareggio che lascerebbe in ogni caso gli azzurri in testa alla classifica, anche in caso di vittoria della Juventus e dell’Inter. Ma le squadre di Sarri non fanno mai calcoli di questo genere. Si scende in campo per puntare alla vittoria.

Roma Napoli streaming: come vedere

In vista di Roma Napoli, di interessante c’è che non occorre a tutti costi abbonarsi a una delle emittenti che mandano in onda le immagini. E né è necessario affidarsi a quei portali che trasmettono il live streaming gratis, come Rojadirecta, in maniera non lecita. Un primo esempio è l’app Serie A Tim. Dinanzi a un impegno di spesa di 1,99 euro – oltre a 9,99 euro solamente la prima volta – è disponibile il live streaming del faccia a faccia tra i padroni di casa e gli azzurri e con commento in italiano. Il limite è la sua fruibilità che, come suggerito il nome, è riservato ai soli clienti dell’operatore telefonico Tim.

Un’altra strada alternativa per cercare di vedere Roma Napoli in streaming e in maniera legale è quello dei siti dei bookmaker. Anche in questo caso non mancano alcuni limiti, come la necessità nella maggior parte dei casi di essere giocatori attivi e di aver creato un account e dunque essere registrati. In ogni caso, per i giocatori abituali si tratta di una soluzione aggiuntiva per il real time. Ci sono poi i siti web delle emittenti non italiane che trasmettono le immagini della Serie A sul piccolo schermo. Non è affatto scontato ovvero occorre procedere con una attenta ricerca e dal punto di vista strettamente giudiziario gli orientamenti sono diversi.

Tuttavia è possibile tentare con i paesi Romania con Pro TV, Paesi Bassi con SBS, Portogallo con RTP, Norvegia con MTG, Paraguay con SNT, Perù con América Televisión, Nicaragua con Canal 4, Porto Rico con Fox, Panama con TVMax, Repubblica Ceca con CT. Nessun dubbio sul live streaming di Roma Napoli con la doppia proposta di Sky. Se la prima, Sky Go, è riservata ai suoi clienti, la seconda, Now TV, è per tutti. In buona sostanza, gli utenti possono acquistare anche il solo ticket Sport senza prolungare l’esperienza di visione.

Una quinta possibilità per vedere il live streaming di Roma Napoli, con fischio d’inizio alle 20.45, arriva da Mediaset Premium. Anche in questo caso, nonostante l’ampia compatibilità tra cellulari, tablet e PC, il servizio Premium Play è solo per abbonati. Dal punto di vista tecnico, per il real time occorre scaricare l’app, installarla e avviarla. I PC devono invece esseri equipaggiati con la tecnologia Silverlight di Microsoft.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome