Mediolanum, Intesa, Monte dei Paschi di Siena, CheBanca! e Db sono solo alcuni degli istituti di credito che propongono conti depositi a marzo 2019. E tra le migliori proposte in termini di rendimento c’è quella di Ing che arriva al quota 3%. Si tratta di strumenti congeniali per chi non vuole rischiare ovvero non intende investire i propri risparmi in Borsa. Ma occorre sempre molta attenzione perché, oltre al rendimento proposto (netto o lordo?) occorre tenere conto anche di altri importanti indicatori, come la durata della promozione prima del ritorno alla percentuale standard, i vincoli imposti in termini di impossibilità di effettuare prelievi e l’importo massimo da poter depositare.

Migliori conti deposito marzo 2019

Ecco allora una selezione dei conti di deposito e dei conti correnti che assicurano un rendimento più generoso. Banca Mediolanum propone Mediolanum PCT con 1,70% netto annuo di rendimento, durata rendimento di tre mesi, importo massimo di 250.000 euro e scadenza 31 marzo 2019. Intesa Sanpaolo offre XME Conto UP! per under 18 con bonus 1% lordo, durata bonus fino al 18esimo anno del minore e scadenza 31 maggio 2019. Ecco quindi il conto deposito di CheBanca!: 1,50% lordo annuo e durata rendimento sei mesi. Ing Direct rilancia con Arancio+ 3%: 3% lordo annuo di rendimento, quattro mesi di durata, importo massimo di 150.000 euro e scadenza 28 marzo 2019.

C’è poi Monte dei Paschi di Siena con il suo Conto italiano di deposito Special con rendimento dallo 0,40% allo 0,90% a seconda dell’importo e della durata del vincolo e durata tre o sei mesi. A proporre promozione c’è anche Credem con il prodotto Conto Deposito Più: 1,75% lordo annuo, tre mesi di durata rendimento e 150.000 euro di importo massimo. Creval prova a farsi largo con Contoincreval Conto Deposito: 2,00% lordo annuo, 12 mesi di durata rendimento e 200.000 euro di importo massimo e scadenza dell’offerta il 31 marzo 2019. Tra le proposte da segnalare c’è anche quella di Deutsche Bank: il prodotto Fai+1 si declina nel bonus 1% lordo fino al 30 aprile 2019.

Widiba propone Conto Widiba con 1,80% lordo annuo di rendimento, durata sei mesi, importo massimo di 500.000 euro e scadenza fissata nel 13 marzo 2019. Segnaliamo quindi Banca Sistema con Siconto: 1,00% lordo annuo senza vincolo. A differenza delle altre proposte che sono di fatti promozioni a tempo limitato da cogliere al volo, in questo caso si tratta di un conto a catalogo. Infine ricordiamo Banca Ifis con Rendimax Like, solo per nuovi clienti, ovvero 1,50% lordo annuo di rendimento con durata fino al 31 marzo 2020 e scadenza della promozione il 31 marzo 2019.

2 Commenti

  1. un commento riguardo il conto XME CONTO UP. INTESA
    Non è possibile l’accredito mensile ad esempio dell’indennità di disabilità di mio figlio minore.
    A parte le figurine, un’altra discriminazione per un minore disabile che in questo paese non riesce a trovare un c/c senza spese per accreditare l’indennità di disabilità che, sottolineo, non può essere erogata in contanti.
    Quindi o paghi un c/c tradizionale e gli istituti che ne offrono a minori non ce ne sono quasi, o sono guai.
    Alla faccia di una minima tutela di un minore disabile, ma si sa nessun governo andrà mai contro le banche, è sempre il cittadino a pagarne le vessazioni e a coprirne i bilanci
    Evviva l’Itaglia!!!!

    • Ciao Stefano,
      i libretti postali sono a zero spese e si può accreditare dallo stipendio alle indennità per disabili, informati in Posta ti daranno tutti i dettagli
      In bocca al lupo per tutto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome