Avete un accesso ad internet tramite connessione wi-fi o avete impostato una rete senza fili domestica e ultimamente la velocità è diminuita?
Avete il dubbio che qualcuno utilizzi la vosta connessione?

Vediamo come è possibile capire se ci sono intrusi nella nostra rete e come proteggerci.
Dovete infatti sapere che esistono programmi specifici chiamati “sniffer” che vengono utilizzati per forzare le reti wireless consentendo al malintenzionato di turno di accedere a internet.
Il problema non è solo il fatto che qualcuno possa “scroccare” la vostra connessione, ma che possa commettere atti penalmente perseguibili a vostro nome non chè accedere ai dati presenti nella vostra lan domestica.
Ecco perchè è bene sempre impostare una nuova password alla vostra rete wi-fi e non usare quelle preimpostate, una buona password e una buona cifratura di rete wpa-psk con cifratura a 256 bit risolverà il 98% dei vostri problemi.

Come primo controllo possiamo analizzare i led, ovvero le lucine, sul nostro router.
Se notiamo che le luci lampeggiano molto velocemente e non stiamo facendo particolari attività sulla rete possiamo cominciare ad insospettirci.

Accediamo allora al pannello principale di controllo del nostro router e, a seconda del sowtware e del router, andiamo a verificare quali siano i dispositivi connessi.
Da un veloce confronto tra i nostri dispositivi e quelli effettivamente connessi potremo capire se c’è un intruso o meno.

Diversamente è possibile monitorare il proprio router utilizzando programmi specifici come ad esempio Wireshark che consente di scandagliare i dati che passano sulla rete analizzando ogni singolo pacchetto d dati, la sua provenienza e la sua destinazione.

Un altro sistema molto valido è rappresentato da MoocherHunter.
Scarichiamo il programma e masterizziamolo su cd, dopodichè avviamo il pc con il cd di MoochetHunter inserito.
Il programma, una volta avviato, ci permetterà di rilevare qualsiasi intruso e in molti casi anche di localizzarlo.

In ogni caso i modo migliore per evitare spiacevoli intrusioni è quello , come detto prima, di scegliere un protocollo di cifratura di ultima generazione e una password difficilmente individuabile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome