C’è una funzionalità che non sarà sfuggita a chi ha proceduto all’aggiornamento del browser. Mozilla Firefox ha introdotto la possibilità di effettuare uno screenshot della pagina web visitata oppure una parte di essa, così da ottenere un’immagine da salvare. Può capitare di dover effettuare uno screenshot di un sito e accorgersi che il programma di navigazione non ha gli strumenti adatti per compiere l’operazione. Ecco perché Firefox offre un tool per farlo senza dover scaricare alcun add-on. La procedura da seguire è molto semplice e passa da pochi passaggi. Avviamo Firefox, nella barra degli indirizzi digitiamo about:config e successivamente clicchiamo su Accetto i rischi.

In questo editor troveremo numerose configurazioni del noto browser. Nessun timore: la modifica riguarda solo il parametro di nostro interesse. Cerchiamo la voce extensions.screenshots. system-disabled dal menu Cerca in alto e clicchiamo due volte sul valore true per impostarlo a false. In alto a destra nella barra strumenti di Firefox compare l’icona delle forbici: significa che la funzione Cattura screenshot è attiva. A questo punto colleghiamoci a qualsiasi sito Internet e clicchiamo sull’icona delle forbici: la schermata appare di un nero trasparente e possiamo notare che, muovendo il mouse, siamo in grado di selezionare parti del sito contenenti immagini o sezioni.

Arrivati a questo punto scegliamo quella che ci interessa e clicchiamoci sopra con il tasto sinistro del mouse. Selezionata una porzione del sito, compariranno tre icone: una X per fermare l’operazione, una freccetta in basso per scaricare l’immagine sull’hard disk del proprio PC e infine l’icona blu Salva che permette di salvarla nella sezione I miei screenshot di Cattura screenshot. Attorno all’immagine vediamo comparire ai suoi lati delle linee bianche tratteggiate. Cliccando sopra queste ultime abbiamo la possibilità di aumentare o diminuire lo spazio da catturare attorno allo screenshot stesso, adattandolo quindi alle nostre esigenze.

Cliccando sull’icona delle forbici e selezionando I miei screenshot, in basso, vediamo le immagini salvate: selezionandone una, abbiamo la possibilità di condividerle col tasto apposito in alto a destra. In più possiamo eliminarle o scaricarle. C’è solo un aspetto di cui tenere conto: rimangono salvate per 14 giorni.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome