Apple ha presentato il nuovo MacBook Pro da 16 pollici, pensato anche per sviluppatori, fotografi, registi, scienziati e produttori musicali. Dotato di un display Retina da 16 pollici, dei più recenti processori a 8 core, fino a 64 GB di memoria, grafica di nuova generazione con fino a 8 GB di VRAM e un nuovo design termico avanzato, questo è il MacBook Pro più potente.

In dote c’è anche la nuova Magic Keyboard con un meccanismo a forbice riprogettato e un’escursione di 1 mm. MacBook Pro 2019 include anche un sistema audio a sei altoparlanti, una maggiore autonomia, Touch Bar, Touch ID, il trackpad Force Touch e il chip Apple T2 Security.

Display Retina e Magic Keyboard

Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici mette in mostra un display Retina a 500 nit con una risoluzione di 3072×1920 pixel e una densità di pixel di 226 ppi. Integra quindi una nuova Magic Keyboard che, recependo i risultati di ricerche e di studi sugli utenti sui fattori umani e sul design dei tasti, propone una esperienza di digitazione confortevole e silenziosa. La Magic Keyboard dispone anche di un tasto fisico Esc e di una disposizione a T rovesciata per i tasti freccia, oltre a Touch Bar e Touch ID.

Il design è caratterizzato da una ventola più grande con pale e prese d’aria più grandi, con un aumento del flusso d’aria del 28%, mentre il dissipatore è del 35% più grande, consentendo una dissipazione del calore maggiore rispetto al modello ora in vendita.

I miglioramenti nella capacità di raffreddamento consentono al MacBook Pro da 16 pollici di sostenere fino a 12 watt in più durante i carichi di lavoro più intensi rispetto al precedente design. Per offrire prestazioni veloci, il MacBook Pro 16 pollici è dotato dei più recenti processori a 6 e 8 core di nona generazione con velocità Turbo Boost fino a 5,0 GHz, che offrono prestazioni fino a 2,1 volte superiori a quelle del MacBook Pro 15 pollici quad-core. Le potenti CPU, combinate con una memoria fino a 64 GB, e il suo design termico più avanzato, consentono flussi di lavoro professionali più performanti.

MacBook Pro 16 pollici monta le nuove schede grafiche della serie AMD Radeon Pro 5000M. I clienti che scelgono la configurazione standard vedono prestazioni grafiche 2,1 volte più veloci rispetto alla precedente configurazione standard. Coloro che optano per le opzioni grafiche di fascia alta vedono prestazioni fino all’80% più veloci rispetto alla precedente configurazione high-end. Da segnalare il raddoppio dell’archiviazione SSD a 512 GB e 1 TB nelle configurazioni standard. Il prezzo di base è di 2.799 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome