Fino a che punto occorre meravigliarsi del costante calo di prezzo degli attuali top di gamma iPhone 7 e perfino del nuovissimo Samsung Galaxy S8, da pochi giorni acquistabile anche in Italia? In realtà le motivazioni alla base di continui sconti, offerte e promozioni proposti da Apple e Samsung sono differenti, ma tendono tutte allo stesso obiettivo: incentivare le vendite in un periodo di elevate aspettative. L’iPhone 7, in attesa dell’iPhone 8 (o iPhone 7S se dovesse mantenere la sequenza nella denominazione), è sul mercato da circa sei mesi e arrivati a questo punto un calo nell’impegno di spesa richiesto ai consumatori era naturalmente da mettere in conto.

Tuttavia, confrontando l’andamento dei costi dei precedenti smartphone a firma Apple, è evidente come il calo dei prezzi dell’iPhone 7 sia stato più rapido. Lo smartphone di punta di Samsung è invece a scaffale da pochi giorni e solo apparentemente c’è da rimanere spiazzati dalla riduzione dei prezzi. Come al solito con tutti i prodotti a firma Samsung, soprattutto per chi sceglie la strada dell’online ovvero delle principali piattaforme di commercio elettronico, gli sconti sono di fatto immediati. Diverso è il caso per chi si affida ai vari Mediaworld ed Euronics, Unieuro e Trony ovvero alle grandi catene di vendita di prodotti di elettronica di consumo.

In questo caso, offerte e promozioni arrivano con molta più gradualità e comunque non sono mai paragonabili a quelle dei portali di ecommerce. Di contro, chi sceglie la strada del web deve naturalmente fare i conti con una garanzia che è quasi sempre di tipo europeo, e dunque dura 12 mesi in meno, e con il timore psicologico di un’assenza di assistenza o peggio per via della mancanza del contatto fisico.

Ebbene, in questo momento la proposta più conveniente per acquistare l’iPhone 7 è quella di teknozone.it. La richiesta è di 589 euro, comprese le spese di spedizione. Il modello è quello da 32 GB, qualunque sia il colore della scocca. Impegno di spesa di poco superiore per regnodigitale.com (590 euro) con la differenza che vanno aggiunti 10 euro per l’invio a casa. Sotto la soglia dei 600 euro anche smartstock.it (596,90 euro) e puntocomshop.it (598,99 euro). E sul Samsung Galaxy S8, il cui prezzo di listino di partenza è di 829 euro? Che dire dei 669 euro (più 6,90 euro di spese di spedizione) richiesti da grepair.it, dei 674,90 euro (inclusi i costi per l’invio a casa) di smartstock.it e dei 679 euro (tutto compreso) di teknozone.it con garanzia italiana?

Evento Huawei il 23 maggio: smartphone, tablet o notebook?

In questo contesto di costante sfida commerciale tra Samsung e Apple si inserisce Huawei, i cui dati di vendita dimostrano come i suoi prodotti stanno trovando terreno fertile anche in Italia. Dopo aver lanciato il nuovo top di gamma Huawei P10 e le varianti Huawei P10 Plus e Huawei P10 Lite, la multinazionale cinese ha già allestito un nuovo evento per la presentazione di nuovi device. La data da segnare sul calendario è il 23 maggio e il luogo in cui ha chiamato a raccolta stampa e appassionati del mondo Huawei è Berlino. In realtà le informazioni ufficiali sono ben poche ovvero il produttore asiatico non ha svelato i terminali su cui leverà i veli. Non resta che aspettare ricordando come le indiscrezioni stiano spaziano da un inedito notebook o a un nuovo tablet.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome