Arriva in Italia Huawei Mate 10 Lite, versione small (ma poi neanche tanto) del modello di base, acquistabile al prezzo di listino di 349 euro. La multinazionale cinese ha deciso di innalzare l’asticella della qualità, decidendo di realizzare solo smartphone di fascia medio-alta, abbandonando in via progressiva quelli poco remunerativi di bassa fattura. Nella famiglia dei terminali leggeri, è già presente il Huawei P10 Lite, il modello principale per chi intende alla caccia di un prodotto che abbini al meglio qualità e prezzo. Tanto per intenderci, l’impegno di spesa richiesto agli utenti italiani si aggira adesso nella forchetta di prezzo tra 230 e 250 euro. Ma da qui a fine anno, entrambi i device saranno certamente soggetti a nuovi ribassi con la proposizione di sconti e offerte, soprattutto per chi sceglie la strada dell’online.

Huawei Mate 10 Lite

In attesa di conferme ovvero della scheda tecnica ufficiale, le caratteristiche di base per l’ultimo arrivato Huawei Mate 10 Lite (spessore di 7.5 mm) sono presto dette: display da 5,9 pollici con risoluzione pari a 2.160 x 1.080 pixel, ratio 18:9 e interfaccia personalizzata Emui 5.1, sistema operativo Android Nougat (da aggiornare al nuovo Android 8 Oreo), processore octa-core Kirin 659 (4 Cortex-A53 a 2,36 GHz + 4 Cortex-A53 a 1,7 GHz e GPU Mali-T830 MP2) con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile tramite MicroSD fino a 256 GB, in cui archiviare dati personali. Proprio questo è un aspetto da non trascurare: il chip non è lo stesso del Huawei Mate 10, quello con unità di intelligenza artificiale integrata.

A bordo trovano spazio due fotocamere posteriori da 16 e da 2 megapixel, naturalmente a firma Leica, e due videocamere anteriori da 13 e da 2 megapixel. Equipaggiato con sensore per la lettura delle impronte digitali, il comparto connettività pass da 4G VoLTE, WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS/Glonass, NFC, oltre che da jack da 3,5 mm, connettore Micro-USB, dual SIM ibrido. La batteria è da 3.340 mAh, i colori tra cui scegliere sono Prestige Gold, Graphite Black e Aurora Blue.

Huawei P10 Lite

Display IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full HD ovvero pari a 1.920 × 1.080 pixel ed equipaggiato con Android 7.0 Nougat con interfaccia Emui 5.1 compatibile con le gesture Knuckle, ad alimentare Huawei P10 Lite ci pensa un processore Kirin 658 octa-core con 4 GB di RAM e accompagnato da 32 GB di storage della versione base, espandibile con microSD. Si tratta dunque di un inevitabile passo indietro rispetto al più performante Huawei Mate 10 Lite. Tuttavia, nell’esperienza d’uso quotidiana e di base, le differenze potrebbero ragionevolmente essere poco avvertite. Non ci sono le quattro fotocamere del Huawei Mate 10 Lite, ma nella parte posteriore del P10 Lite troviamo un sensore da 12 megapixel. Garantita la compatibilità con Bluetooth 4.1, IEEE 802.11 a/b/g/n e realizzato tutto in vetro, la batteria del Huawei P10 Lite è da 3.000 mAh, completamente ricaricabile in 90 minuti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 34 Media: 2.4]

2 Commenti

  1. Si potrebbero conoscere i sensori equipaggiati su entrambi gli smartphone.
    Guardando le schede online vi sono molte incongruenze…
    Grazie…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome