Con il nuovo aggiornamento Telegram, le videochiamate di gruppo accolgono fino a 1.000 spettatori, c’è la possibilità di registrare i videomessaggi con una qualità superiore, i video normali possono essere guardati a velocità 0,5x o 2x. Ed è stata aggiunta la condivisione dello schermo con il suono a tutte le videochiamate, incluse le chiamate 1 a 1. Aggiunto un nuovo avviso nelle Impostazioni per aiutare gli utenti a esercitarsi a inserire la password per la verifica in due passaggi.

Le novità del nuovo aggiornamento Telegram

Le videochiamate di gruppo con il nuovo aggiornamento Telegram permettono a un massimo di 30 utenti di trasmettere video sia dalla loro videocamera sia dallo schermo. Per avviare una videochiamata di gruppo occorre creare una chat vocale dalla pagina di info di qualsiasi gruppo di cui si è un amministratore e quindi attivare il video. I videomessaggi sono un modo veloce per registrare o condividere ciò che circonda senza aggiungere un altro video alla galleria. Hanno una risoluzione più alta e basta toccare un videomessaggio per espanderlo.

Per registrare un videomessaggio bisogna toccare l’icona del microfono nella barra dei messaggi per passare dalla registrazione del messaggio vocale al videomessaggio. Tenere premuto per registrare, quindi toccare l’icona della fotocamera per tornare indietro.

Il lettore multimediale ora supporta le velocità di riproduzione 0.5x, 1.5x e 2x. Su Android è anche possibile tenere premuto il pulsante 2X durante la riproduzione di messaggi vocali o videomessaggi per passare tra le velocità di riproduzione 0,5x, 1x, 1,5x e 2x.

La condivisione schermo è stata aggiunta anche alle chiamate 1-a-1, e ora include il suono del dispositivo quando viene attivata in qualsiasi videochiamata. Quando si attiva il video durante una qualsiasi chiamata, è possibile scorrere il dito per scegliere una videocamera o condividere invece il proprio schermo e utilizzare l’anteprima video prima di andare in diretta.

Con il nuovo update di Telegram è possibile impostare l’autoeliminazione dei messaggi in qualsiasi chat dopo 1 giorno, 1 settimana o 1 mese. L’editor dei media permette di illustrare e decorare le foto e i video con disegni, testi e sticker. Per aggiungere più facilmente i dettagli, la larghezza del pennello ora diminuisce quando si ingrandisce l’immagine. L’app Telegram Desktop ora ha il suo editor delle foto per ritagliare, ruotare o invertire le immagini e aggiungere disegni o sticker. In esclusiva per l’app desktop, le versioni modificate possono essere inviate come file non compressi deselezionando la casella Comprimi immagini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome