Migliora la qualità delle connessioni Internet sia per chi sceglier l’Adsl e sia per chi punta sulla fibra ottica. E con la maggiore velocità in download e upload, crescono anche gli utenti. Più precisamente, in termini di velocità media di Internet nel 2017, la provincia di Milano rimane una delle realtà più veloci, con 24,3 Mbps in download. Bologna, tra le grandi province, è seconda con 21,3 Mbps, mentre al terzo posto si trova Torino con una velocità media di 19,5 Mbps. Cagliari, Roma e Bari, invece, fanalini di coda della classifica con una velocità media, tuttavia, in linea con quella nazionale che si assesta intorno ai 15 Mbps. SosTariffe.it ha infatti presentato le classifiche delle province con l’incremento maggiore di velocità e quelle dove gli utenti in fibra sono aumentati di più.

Connessioni Internet: il confronto

I dati emergono allora con chiarezza dall’ultimo studio di SosTariffe.it che ha analizzato gli speed test Adsl rilasciati al sito di confronto tariffe e analizzato la variazione tra 2016 e 2017. In aumento anche il numero di utenti che ha dichiarato di avere una connessione in fibra: rispetto al 2016 si registra un miglioramento generalizzato. Provando a stilare un confronto tra le differenti province, questa è la situazione:

  • Roma: velocità download media 2017 15,83 Mbps (+33,47% rispetto allo scorso anno)
  • Napoli: velocità download media 2017 17,16 Mbps (+77,09%)
  • Milano: velocità download media 2017 24,34 Mbps (+66,48%)
  • Torino: velocità download media 2017 19,55 Mbps (+75,49%)
  • Bari: velocità download media 2017 15,73 Mbps (+45,00%)
  • Palermo: velocità download media 2017 19,14 Mbps (+67,60%)
  • Firenze: velocità download media 2017 16,03 Mbps (+72,18%)
  • Bologna: velocità download media 2017 21,33 Mbps (+70,50%)
  • Genova: velocità download media 2017 17,04 Mbps (+39,56%)
  • Cagliari: velocità download media 2017 15,94 Mbps (+80,73%)
  • Analizzando i dati solo dal punto di vista delle province più popolate, la situazione sul fronte della velocità media di Internet, sembra dunque ribaltarsi a favore delle grandi città del Nord. Su questo versante, Pavia è la prima città del Nord in classifica, con una variazione positiva di velocità da 7,8 Mbps a 23,1 Mbps. Al Centro i risultati migliori sono stati trovati nella provincia di Perugia, che è passata da 6,91 Mbps a 18,47 Mbps in download. Brescia, Biella e Lodi sono invece le realtà del Nord dove la fibra sembra essere penetrata maggiormente: qui gli aumenti vanno dal 305% al 322%.

    Sulla diffusione della fibra ottica a Bari, Cagliari, Napoli e Firenze registrano gli aumenti di utenti in fibra maggiori, che vanno da +160% a +198%. Milano, Torino e Bologna sono le province con gli incrementi di connessioni in fibra minori (intorno al +70%) dell’ultimo anno. A livello generale Roma, Napoli, Milano e Torino sono le quattro province italiane dove si concentra il maggior numero di utenti che hanno dichiarato di avere una connessione in fibra.

    Come giudichi l'articolo?
    [Totale: 1 Media: 2]

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome