Se generalmente sono le assenze a fare più rumore delle presenze, non è il caso del Salone di Parigi. Certo, brand del calibro di Audi, Ford, Mazda, Mini, Mitsubishi, Nissan, Subaru, Volkswagen e Volvo hanno preferito disertare l’appuntamento e puntare su altre strategie di promozione. Ma tra nuovi suv, auto elettriche e restyling non mancano le novità. Ecco allora la versione speciale Yellow Edition e la coupé Lexus RC 2019, ma anche le tre auto elettriche di DS Automobiles, insieme a una ibrida e una DS 3 special edition. C’è poi Mercedes-Benz con la nuova Classe B, il suv GLE, la sportiva AMG A 35 e il suv elettrico EQC) e c’è Maserati con la sue serie speciale limitata Maserati Ghibli Ribelle con un innovativo pacchetto estetico.

Al Salone di Parigi sono poi presenti Citroën con il suv Citroën C5 Aircross Hybrid Concept e la Citroën C3 JCC+, edizione limitata della compatta disegnata da Jean-Charles de Castelbajac, Peugeot con la station wagon Peugeot 508 SW, i motori plug-in hybrid e il concept a guida autonoma Peugeot e-Legend, BMW e Ferrari con Monza SP1 e Monza SP2.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome