iPhone6s GalaxyS6 LGG4

Ad ogni presentazione Apple ci si attende sempre che i nuovi iPhone alzino l’asticella delle performance nei confronti dei concorrenti. Prendendo però in considerazione le fotocamere non è sempre stato così e i nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus sfigurano di fronte ai rivali Samsung e LG.

The Verge ha testato i nuovi iPhone confrontandone le potenzialità del reparto fotografico con i rivali Samsung Galaxy S6 edge e LG G4 per verificare a chi appartiene lo scettro di miglior camera phone.

iPhone 6S, Galaxy S6 e LG G4: la sfida delle fotocamere

iPhone 6S Vs Galaxy S6 e LG G4 Fotocamere a confronto

Gli elementi presi in considerazione sono molti e vanno oltre la sola ottica e il software che gestisce la fotocamera. Nelle analisi di messa a fuoco, accuratezza dei colori, scatto di un paesaggio diurno, ritratto, ritratto in scarsità di luce e paesaggio notturno, LG G4 e Galaxy S6 si sono fatti valere vincendo più di una sfida nei confronti del rivale iPhone 6S, dimostrando di avere ottimi hardware e funzionalità uniche, in grado di offrire numerose opzioni e la gestione praticamente manuale di molti aspetti.

C’è comunque da sottolineare come Samsung Galaxy S6 e LG G4 prevalgano se, considerando i software di fabbrica e non le app di terze parti, i due smartphone vengono affidati a mani esperte. In condizioni classiche di utilizzo, quindi gestione automatica della scena senza l’impostazione manuale di parametri e, ad esempio, lo scatto di un paesaggio diurno con moltitudine di soggetti, ecco che l’iPhone mostra il suo vero potenziale e la semplicità di utilizzo viene premiata. Questo nonostante la differenza tra i sensori, 12 megapixel per la fotocamera posteriore di iPhone 6S contro i 16 megapixel per quella dei concorrenti Samsung e LG. A fare la differenza è appunto il software, che nel caso dell’iPhone sfrutta al massimo la risoluzione a disposizione con una qualità degli scatti in automatico che difficilmente delude.

In conclusione è vero che la “filosofia” Apple è sempre stata quella di rendere semplici e alla portata di tutti i suoi prodotti, ma altresì evidente che distanziarsi dalla concorrenza è molto più difficile che in passato.

Articoli correlati:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome