Il conto alla rovescia per il rilascio dell’aggiornamento iOS 10.3.3 per iPhone e iPad è già iniziato. Il software andrebbe a risolvere alcuni problemi emersi nelle ultime settimane e potrebbe essere l’ultimo update sviluppato da Apple in attesa del rilascio della versione definitiva di iOS 11. Ancora in fase di test e dunque disponibile solo come beta, sia per sviluppatori e sia pubblica, l’update di sistema operativo dovrebbe essere messo a disposizione di tutti fra la fine di questo mese e l’inizio di luglio. Resta da capire se questo aggiornamento è destinato a rendere ancora più complicato il tormentato percorso del jailbreak in modalità untethered dell’iOS 10 (e successivi update) per iPhone, iPad e iPod touch.

Agli annunci sui tempi brevi del rilascio del tool di sblocco sono seguite continue delusioni. Ma questa volta c’è uan novità da segnare in agenda ed è quella del jailbreak iOS 11 e del jailbreak iOS 10.3.2. Con alcune precisazione. In prima battuta è stata sbloccata la versione beta della prossima major release, la seconda per l’esattezza. Quindi occorre far presente come sia stata offerta una dimostrazione pubblica in occasione della Mobile Security Conference di Shanghai, ma non è stato messo a disposizione alcun tool. A mettere la firma a questa operazione, poi, è stato il gruppo di lavoro coordinato da Liang Chen della Keen Security Lab in Tencent, impegnato nella sicurezza nei sistemi operativi.

Ma soprattutto questa mossa testimonia le attenzione riversate ormai sul nuovo aggiornamento software, iOS 11 appunto, e fa crollare le possibilità che il jailbreak iOS 10.3.3, non appena rilasciato dalla società di Cupertino, possa andare in porto. La disponibilità dell’update di sistema operativo potrebbe fare ulteriormente slittare i tempi per via della possibile correzione della falla (eventualmente) usata dagli hacker per la violazione del software. Si ricorda che La versione finale dell’iOS 11 sarà a disposizione di tutti a settembre, in contemporanea con il lancio sul mercato dell’iPhone 8 (o iPhone 7S se dovesse essere mantenuta la sequenza nella denominazione).

Appena disponibile, iOS 10.3.3 sarà scaricabile su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. iOS 11 non sarà invece compatibile con l’iPhone 5 e iPhone 5C. La ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciato il supporto, ma per accelerare i tempi e verificare manualmente la presenza dell’upgrade dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome