È soprattutto sul versante software che vanno rintracciate le novità della settimana più interessanti in casa Apple con il doppio rilascio dell’aggiornamento iOS 11.0.3, per risolvere due problemi, e di una nuova beta di iOS 11.1. E il tutto accade nei giorni in cui si sta per consumare il sorpasso tra iOS 11 e iOS 10 come percentuale di diffusione sulle varie versione di iPhone, iPad e iPod Touch (dati Mixpanel). Sul fronte hardware assistiamo invece a una biforcazione: da una parte iPhone 8 e iPhone 8 Plus costano sempre un po’ meno per via degli sconti e delle offerte proposti dagli operatori, soprattutto quelli che lavorano online. Dall’altra si accorciano i tempi per l’avvio delle prenotazioni di iPhone X e il successivo lancio sul mercato.

Novità software tra iOS 11.0.3 e iOS 11.1

Sono due i problemi risolti con iOS 11.0.3, di cui è evidentemente consigliato il download e la successiva installazione nel caso in cui siano stati avvertiti anche sul proprio device. L’aggiornamento corregge quel bug per cui alcuni display di iPhone 6S non rispondevano al touch perché riparati utilizzando parti non originali Apple. Quindi sistema un difetto per cui l’audio e il feedback aptico non funzionavano su alcuni iPhone 7 e iPhone 7 Plus. La più recente beta di iOS 11.1 porta invece con sé l’implementazione del 3D Touch dal bordo sinistro dell’iPhone per richiamare il multitasking (scomparsa con iOS 11) e nuove emoji con tanto di suggerimenti automatici nella fase di digitazione del testo. Ancora ferme al palo le operazioni del jailbreak iOS 11.

Appena disponibile la versione finale di iOS 11.1, attesa tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre sarà gratuitamente scaricabile e installabile su iPhone 8 e iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone SE, iPad Pro da 12,9 pollici di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad (2017), iPad 4, iPad mini 4, iPad mini 3. Si ricorda come sia ancora possibile effettuare il downgrade a iOS 11.0.1 (non più al precedente software poiché le firme sono state ufficialmente chiuse), ultima release ufficiale di Apple, così come inviare feedback al Bug Reporter di Apple.

iPhone 8: sconti fino a 120 euro

Capitolo sconti iPhone 8, il miglior prezzo registrato rispetto all’iniziale costo di 839 euro per la versione da 64 GB è quello di teknozone.it: 719 euro, spese di spedizione incluse, ovvero con un prezzo più basso di 120 euro. Il modello in vendita è di colore argento e la garanzia è quella europea. Un euro in più per la medesima versione di iPhone 8 e con le stesse caratteristiche di vendita per la piattaforma di ecommerce puntocomshop.it. Il gradino meno nobile delle offerte è occupato da teknozone.it con i suoi 729 euro richiesti per inviare a casa il top di gamma di Apple. Il tutto in attesa delle nuove proposte di acquisto degli operatori 3 Italia, Tim, Wind e Vodafone sia in abbonamento e sia per ricaricabili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome