Non ci sono pause nei laboratori di Cupertino e nella settimana dell’avvio delle prenotazioni di iPhone X, in attesa dell’uscita calendarizzata il 3 novembre, ecco che Apple rilasciata la quinta beta dell’atteso aggiornamento iOS 11.1 per iPhone e iPad. Si tratta appunto di un update molto interessante per via delle nuove funzionalità introdotte che si affianca alla solita correzione di bug e alla risoluzione di problemi. Ben sapendo che si tratta di una release di prova e dunque priva di alcune delle novità che troveremo nella versione finale, oltre che essere soggetta a instabilità e imperfezione, per scaricare e installare iOS 11.1 nella sua fisionomia conclusiva occorre attendere i primi giorni del prossimo mese di novembre.

Come provare la beta di iOS 11.1

Per provare la beta di iOS 11.1 occorre iscriversi al sito beta.apple.com. Una volta che la richiesta è accettata possiamo scaricare la beta direttamente sul proprio device. Seguendo le istruzioni del sito, tutte in lingua inglese, bisogna eseguire l’enroll del dispositivo. Procediamo poi con un backup completo con iTunes del nostro iPhone o iPad. Da Safari per iOS andiamo alla pagina beta.apple.com/profile. Il certificato scaricato dalla pagina abilita il download della beta da Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software. Ricordiamo che come sia indispensabile una connessione veloce, oltre che un’adeguata carica della batteria, perché la procedura di installazione può richiedere parecchi minuti.

iPhone X e iPhone 8: le differenze

Venerdì è il giorno dell’avvio delle prenotazioni di iPhone X (disponibile dal 3 novembre), lo smartphone di Apple che rappresenta la sintesi del massimo livello di innovazione raggiunto dalla società di Cupertino. Ma quali sono le principali differenze con iPhone 8? Naturalmente non si può prescindere dal prezzo, considerando che le due varianti di iPhone 8, da 64 GB e da 256 GB, hanno un costo rispettivo di 839 euro e 1.009 euro. Le cifre sono più alte per iPhone X, qualunque sia il modello scelte tra quello da 64 GB e 256 GB. La spesa richiesta agli utenti per portarlo a casa sono è in questo caso è rispettivamente di 1.189 euro e 1.359 euro. Poi ci sono altre cinque caratteristiche di base di cui tenere conto.
Dimensioni. 138,4 x 67,3 mm con spessore di 7,3 mm e 148 grammi per iPhone 8. 143,6 x 70,9 mm con spessore di 7,7 mm e peso di 174 grammi per iPhone X.
Display. Schermo Retina HD da 4,7 pollici per iPhone 8 con risoluzione di 1.334 × 750 pixel, Display Super Retina HD Oled per iPhone X con risoluzione pari a 2.436 × 1.125 pixel.
Processore. Entrambi i modelli sono equipaggiati con il processore A11 Bionic, cambia la RAM: di 2 GB per iPhone 8 e 3 GB per iPhone X.
Fotocamera. iPhone 8 ha una fotocamera posteriore da 12 megapixel con stabilizzatore ottico e zoom digitale fino a 5x. iPhone X vanta una doppia fotocamera da 12 megapixel con grandangolo e teleobiettivo, doppia stabilizzazione ottica e zoom ottico + zoom digitale fino a 10x. L’unità flash è identica in entrambi i modelli.
Sicurezza. Lo sblocco del telefono su iPhone 8 utilizza il lettore di impronte Touch ID, su iPhone X c’è il Face ID che riconosce il viso.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome