È stato lo sviluppatore Steven Troughton-Smith il primo a scoprire l’esistenza di una nuova tastiera che si sposta nel nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 10.3. O meglio, nelle versioni beta (siamo già a cinque) che stanno circolando in attesa dell’uscita della versione finale, attesa già in questo mese di marzo 2017. La soluzione permette di utilizzare il device con una sola mano per la scrittura di testo sia in riferimento ai classici SMS e sia agli ormai più popolari software di messaggistica istantanea come WhatsApp e Telegram. E si rivela strategica soprattutto sugli iPad, anche se non è compatibile con gli iPad Pro con maxi display da 12,9 pollici.

Per richiamarla è sufficiente tenere premuto il tasto delle emoji che fa apparire l’opzione da attivare. La tastiera occupa meno spazio rispetto a quello standard e può essere spostata sullo schermo per collocarla nella posizione più adatta ovvero quella che non copre il contenuto visualizzato. A quanto pare, il codice per la tastiera si trova all’interno del aggiornamento iOS 10.3 ma non è ancora disponibile per gli utenti anche se viene ipotizzato il suo supporto nei nuovi modelli di iPad o il lancio definitivo con iOS 11. A tal proposito, le ultime indiscrezioni riferiscono della presentazione della nuova generazione di iPad Pro il 4 aprile.

A ogni modo, è possibile scaricare e installare sin da subito la tastiera fluttuante di iOS 10.3 attraverso Swift Playgrounds. Adesso, insomma, non è più necessario intervenire sui valori delle preferenze di sistema. Basta appunto scaricare l’app Swift Playgrounds e quindi collegarsi alla pagina GitHub dello sviluppatore Troughton-Smith ed effettuare il download dello script relativo alla tastiera fluttuante da eseguito all’interno di Playgrounds. Ci sono comunque alcune certezze. Apple ha confermato il supporto dell’iOS 10.3, atteso in questo mese di marzo 2017 per tutti i dispositivi in grado di eseguire il sistema operativo iOS 10.

Si tratta di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di sesta generazione. La ricezione della notifica è automatica su tutti i terminali, ma seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegando il device a un Mac o a un PC via iTunes, è possibile verificare subito la disponibilità e procedere con il download del file.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome