Si accorciano i tempi per il rilascio della versione definitiva di iOS 10.3.3 per i vari modelli di iPhone e iPad. Apple ha infatti messo a disposizione la sesta beta di quello che dovrebbe essere l’ultimo aggiornamento prima di proiettarsi lungo il percorso che condurrà all’iOS 11. Stando a quanto emerso dalle prime release di prova, l’importanza di questo update va ricercata nella correzione di bug ed errori oltre che nella risoluzione di problemi di programmazione. Nessun servizio di rilievo, insomma, ma non sfugge che questa nuova beta di iOS 10.3.3 porta con sé wallpaper inediti per iPad Pro con display da 12,9 pollici. Apple ha poi rilasciato anche la beta 5 di tvOS 10.2.2 per Apple TV.

iOS 10.3.3: aggiornamento uscita finale la prossima settimana

La prossima dovrebbe essere la settimana in cui tutti gli utenti potranno mette mano sulla versione definitiva di iOS 10.3.3. Il software sarà scaricabile su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. La ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stato annunciato il supporto.

Tuttavia per accorciare i tempi e verificare in qualunque momento la presenza dell’upgrade, sia esso iOS 10.3.3 adesso o iOS 11 in autunno, dal proprio iPhone o iPad, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes. Si ricorda che la società di Cupertino ha ufficialmente chiuso le firme dell’aggiornamento iOS 10.3.1: in buona sostanza non è più possibile effettuare il downgrade e, aspettando quest’ultimo update, la sola release installabile è per ora iOS 10.3.2. Difficile, infine, che possa essere mostrata la procedura per il jailbreak, benché possibile, per via della decisione strategica della comunità degli hacker di attendere iOS 11.

C’è anche la beta di iOS 11

Si ricorda poi come sia già possibile il download di iOS 11 in versione beta per tutti i modelli di iPhone e iPad compatibili ovvero tutti gli stessi che supportano iOS 10.3.3 tranne iPhone 5 e iPhone 5C. Apple ha messo a disposizione per tutti l’aggiornamento di sistema operativo ovvero una versione di prova di quella release definitiva che vedrà la luce solo in autunno ovvero in sostanziale contemporaneità con il lancio sul mercato dell’iPhone 8, quello del decennale. A ogni modo, essendo una beta, è inevitabile che l’iOS 11 sia soggetto a bug e problemi in tutte le sue declinazioni per iPhone, iPad e iPod touch.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome