Si chiama macOS Catalina ed è il nuovo sistema operativo desktop di Apple. La nuova versione è già scaricabile e una prima precisazione è necessaria: macOS 10.15 non supporta l’esecuzione di app a 32 bit. Disponibile per quasi tutti i Mac dal 2012 in poi, per scaricarlo occorre andare nel Mac App Store o in Preferenze di Sistema -> Aggiornamento software. Le dimensioni sono di circa 8 GB.

Apple macOS Catalina, tutte le novità

macOS Catalina sostituisce iTunes con tre nuove app: Apple Music mette a disposizione oltre 50 milioni di canzoni, playlist e video musicali. Gli utenti hanno accesso alla loro libreria completa di brani scaricati, acquistati e convertiti da CD.

La nuova app Apple TV riunisce diverse opzioni per consentire agli utenti di guardare film e trasmissioni TV attraverso una sola app. L’app Apple TV propone canali TV Apple, suggerimenti personalizzati e oltre 100.000 film e trasmissioni TV iTunes da sfogliare, acquistare o noleggiare, anche in 4K HDR con audio Dolby Atmos.

La sezione Watch Now integra l’opzione Up Next con tanto di controllo dei contenuti che stanno guardando e ripresa della visione da qualsiasi schermata. Apple Podcasts propone oltre 700.000 podcast in catalogo e la possibilità di ricevere in automatico notifiche non appena vengono pubblicati nuovi episodi.

Con Sidecar è possibile usare iPad come un secondo monitor del Mac o come una tavoletta grafica ad alta precisione nelle app Mac supportate. Anche quando l’utente non è alla scrivania, con Sidecar può portare con sé un extended display per condividere il suo lavoro su due monitor. Ed è inoltre possibile usare Apple Pencil e iPad per disegnare o prendere appunti in qualsiasi app Mac supportata. Sidecar è un strumento utile anche per montare video con Final Cut Pro X, disegnare con Adobe Illustrator o annotare documenti iWork.

Tempo di utilizzo su Mac fornisce agli utenti una panoramica e strumenti per monitorare e impostare il tempo trascorso su app e siti web. Include la nuova funzione One more minute che lascia agli utenti più tempo per salvare il loro lavoro o uscire da un gioco. Gli utenti possono pianificare il tempo di inutilizzo del Mac e decidere quanto tempo trascorrere in app, siti web o categorie di app.

Con iCloud, possono sincronizzare le impostazioni di Tempo di utilizzo e combinare l’utilizzo fra iPhone, iPad e Mac privatamente tramite la crittografia end-to-end. Con In famiglia, i genitori hanno a disposizione strumenti per gestire al meglio l’utilizzo dei dispositivi da parte dei figli, inclusa la possibilità di scegliere con chi possono comunicare e quando.

E poi, Foto offre una esperienza di navigazione più intuitiva; Safari ha una pagina iniziale aggiornata che usa i Suggerimenti di Siri per mettere in primo piano i siti più visitati, i preferiti, le schede iCloud, le selezioni dell’Elenco lettura e i link inviati in Messaggi; Mail in macOS Catalina offre la possibilità di bloccare email da un mittente specifico, disattivare le notifiche per le conversazioni troppo attive e annullare la sottoscrizione a mailing list commerciali.

Note integra ora una nuova vista Galleria, strumenti di ricerca più potenti e ancora più opzioni di collaborazione mentre con la nuova interfaccia riprogettata di Promemoria, è più facile creare, organizzare e monitorare i promemoria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome