Photocredit: computerbild.de

Il maggior difetto di uno smartphone è la scarsa autonomia, specialmente se comparata alla generazione pre-smartphone: molti di noi si saranno affacciati al mondo della telefonia mobile ai suoi albori, con dei telefonini con un’autonomia di quasi una settimana, per poi passare a device in grado di durare non più di 3 giorni, per poi passare a smartphone che richiedono una carica giornaliera (e a volte più di una).

L’iPhone non si sottrae a questo problema e, anzi, sembra essere la linea di prodotti che ne risente maggiormente, ed è per questo motivo che gli ingegneri di Apple hanno pensato e ri-progettato iOS 9 per essere un sistema operativo ancora più efficiente, in grado di ridurre i consumi senza intaccare le prestazioni generali del dispositivo.

Maggiore autonomia grazie a iOS 9

Per risolvere l’annoso problema della scarsa autonomia, quindi, nella prossima release del sistema operativo che equipaggerà tutti gli iPhone e gli iPad dal prossimo autunno (iOS 9) verrà introdotta l’opzione di risparmio energetico, caratteristica presente già da tempo su tutti i device con installato il sistema operativo Android.

Come per la controparte/concorrenza, quindi, gli utenti potranno attivare la modalità Low Power, tramite la quale tutto il sistema verrà settato in una modalità a basso consumo, disattivando le notifiche Push, riducendo le animazioni, l’effetto di parallasse dello sfondo e la luminosità dello schermo, inoltre verranno disattivati i sensori interni e il blocco automatico del telefono verrà impostato al valore minimo (1 minuto).

Verrà ridotta anche la velocità di navigazione, molto probabilmente disattivando il 4G, e tutto questo consentirà a tutti i device (specialmente a più vecchi iPhone 4S o iPhone 5) di aumentare l’autonomia complessiva di circa 3 ore: questa stima è stata fatta basandosi su di un utilizzo ridotto del telefono, proprio in funzione della scarsa autonomia residua. Quello che è certo è che si potrà attivare tale modalità di risparmio energetico a piacimento, ma ancora non è chiaro se sarà possibile impostare una soglia sotto la quale tale modalità si attivi in modo automatico.

Trucchi e consigli per aumentare l’autonomia

In attesa del rilascio ufficiale di iOS 9, si possono adottare alcuni accorgimenti per aumentare l’autonomia (elencati a fondo nel nostro articolo “Come far durare di più la batteria dell’iPhone“), tra i quali troviamo: chiudere tutte le app in background, ridurre la luminosità dello schermo, disattivare le animazioni, disattivare la localizzazione e spegnere il Wi-Fi/Bluetooth quando non sono necessari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome