Il prezzo dell’abbonamento annuale è di 59,99 euro, ma gli utenti possono sottoscrivere anche un abbonamento di 3 mesi al prezzo di 24,99 euro o uno mensile al prezzo di 7,99 euro. Si tratta di PlayStation Plus, il servizio per gli utenti PlayStation 4 con cui usufruire di vantaggi e contenuti esclusivi.

E anche in questo mese di giugno 2019, la lista delle possibilità è interessante. Con un solo abbonamento, i possessori della console di salotto di Sony possono scaricare i giochi previsti ogni mese, abilitare il multiplayer online di PlayStation 4, approfittare di sconti su numerosi titoli videoludici, effettuare il backup dei propri dati di gioco sullo spazio cloud di 10 GB, partecipare alle prove delle versioni beta dei giochi più attesi e accedere alla Instant Game Collection.

Giochi PlayStation Plus a giugno 2019

Non solo, ma gli abbonati PlayStation Plus possono collezionare ogni mese due giochi completi per PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation Vita che rimangono a disposizione per tutta la durata dell’abbonamento. Entrando nei dettagli, in questo mese di giugno 2019 i titoli disponibili sono due – Borderlands: The Handsome Collection Overcooked e Sonic Mania – andando in linea con le recenti scelte di tagliare l’offerta.

L’accesso è gratuito e una volta connessi c’è allora l’imbarazzo della scelta tra contenuti gratuiti e a pagamento da acquistare ricaricando il portafoglio di PlayStation Network. Il PSN (PlayStation Network) è la piattaforma che raggruppa i servizi di gioco, intrattenimento e chat delle console Sony ed è un po’ come la casa dei videogiocatori in possesso di una PlayStation 4. Gli abbonati PlayStation Plus possono collezionare ogni mese due giochi completi per PlayStation 4, che rimangono a loro disposizione per tutta la durata dell’abbonamento.

Abbonarsi a PlayStation Plus dà poi accesso ad altri due servizi esclusivi quali PlayStation Plus Bonus e PlayStation Italian League. Il primo unisce la passione per il gaming con quella per il risparmio grazie a offerte esclusive per il territorio italiano che Sony riserva agli utenti iscritti a PlayStation Plus. Le promozioni vengono aggiornate ogni mese con proposte sempre diverse.

Numeri alla mano, i gamers che si sono cimentati nei videogiochi in Italia negli ultimi 12 mesi sono 16,3 milioni, pari al 37% di tutta popolazione italiana di età compresa tra i 6 e i 64 anni. Di questi, il 54% sono uomini e il 46% donne. Le fasce di età in cui si gioca di più, sia sul fronte maschile che femminile, sono quelle comprese tra 15-34 anni e tra 45-64 anni, testimonianza concreta di come oggi i videogiochi siano un fenomeno trasversale, con un peso culturale superiore rispetto al passato.

A scattare la fotografia del mercato italiano è l’ultimo rapporto dei videogiochi in Italia diffuso da Aesvi, l’associazione di categoria che riunisce editori e sviluppatori di videogame nel nostro Paese.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome