Proseguono i preparativi per gli Italian Video Game Awards 2019 in vista della cerimonia di premiazione dell’11 aprile 2019 all’Acquario Romano a Roma. La statuetta del Drago D’Oro sarà assegnata alle eccellenze degli ultimi dodici mesi. Per il premio più ambito del Game of the Year sono in gara 10 titoli protagonisti del 2018: Assassin’s Creed Odyssey, Celeste, Detroit: Become Human, Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta, Far Cry 5, Forza Horizon 4, God of War, Marvel’s Spider-Man, Monster Hunter: World e Red Dead Redemption 2. Anche il pubblico di videogiocatori, attraverso il sito ufficiale dell’evento, può votare il videogioco preferito in gara per la categoria People’s Choice.

Ampio spazio è riservato al mondo esports: dopo la prima apparizione dello scorso anno, ritorna la categoria Esports Game of the Year, che vedere competere pesi massimi come Fortnite, Hearthstone, League of Legends, Overwatch e Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege. Per la prima volta è assegnato il riconoscimento al miglior giocatore italiano e al miglior team. In particolare, la statuetta di Best Esports Player al gamer che più si è contraddistinto in destrezza e abilità: tra i contendenti ci sono Ettore “Ettorito97” Giannuzzi, Daniele “Ice Prinsipe” Paolucci, Daniele “Jiizukè” Di Mauro, Francesco “Kuxir97” Cinquemani e Riccardo “Reynor” Romiti. Per il Best Esports Team è sfida aperta tra Exeed esports, Mkers, Samsung Morning Stars, Team Forge e Team Qlash.

Non mancha un focus sulle produzioni italiane. I finalisti per le categorie Best Italian Game e Best Italian Debut Game sono ancora in fase di valutazione da parte della Giuria del Premio e saranno svelati nel corso delle prossime settimane. La lista completa delle candidature per gli Italian Video Game Awards è consultabile sul sito ufficiale della manifestazione, aggiornato in tempo reale con ogni novità sull’evento.

Cosa sono gli Italian Video Game Awards 2019

Italian Video Game Awards è il premio che celebra i migliori videogiochi pubblicati nel corso dell’anno e promuove il valore culturale e artistico del medium. L’iniziativa è promossa da Aesvi, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e giunge quest’anno alla settima edizione. A partire dal 2018, viene introdotta la novità del cambio del nome da Premio Drago d’Oro a Italian Video Game Awards, denominazione in linea con i principali premi di settore e con il carattere internazionale che l’evento ha assunto nel corso degli anni. La cerimonia di premiazione ha luogo l’11 aprile 2019 all’Acquario Romano, nel cuore della Capitale.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome