videogiochi

Amate i videogiochi alla follia, e non sapete vivere senza? Sapete che a Roma c’è l’Accademia Italiana videogiochi (AIV)? Avete capito bene: una vera e propria accademia dove potrete scoprire tutti i segreti, e le tecniche informatiche, per realizzare i giochi che avete sempre voluto provare.

Accademia italiana videogiochi: ecco dove si trova

L’Accademia Italiana Videogiochi è nata nel 2004 con un solo obiettivo: creare professionisti del settore attraverso Corsi di Grafica, Programmazione e Art Direction. Solo in questo modo, i professionisti del domani avranno le competenze necessarie per comprendere appieno i processi produttivi, ed affrontare a viso scoperto e a testa alta un settore in continua evoluzione. Un obiettivo sicuramente ambizioso, ma già raggiunto.

LO SVILUPPO DELL’ACCADEMIA – L’Accademia Italiana Videogiochi, nel corso di questi ultimi 10 anni ha ampliato la propria offerta formativa, offrendo ai suoi studenti workshop istruttivi e avanzati, laboratori didattici e propedeutici al lavoro e aggiornamenti costanti sulle novità del settore.

Non solo: l’AIV nel 2005 è diventata “eccellenza nel settore” secondo la Relazione informativa del Ministero per l’innovazione e le tecnologie. Grazie a questo passo in avanti, l’Accademia è seguita costantemente dai media più importanti, quali il Corriere della Sera oppure la Rai.

L’istituto, poi, ha iniziato una stretta collaborazione con l’Università di Roma e con quella di Verona, mentre a livello internazionale è l’unica che continua  a collaborare attivamente con la Games Career Fair, ovvero la manifestazione più importante per quanto riguarda questo settore. Infine, l’ultimo passo in avanti è avvenuto lo scorso anno, quando l’Accademia ha proposto corsi di Art Direction e Concept Design in collaborazione con IDEA Academy.

ACCADEMIA ITALIANA VIDEOGIOCHI: DOVE SI TROVA – L’Accademia Italiana Videogiochi ha sede a Roma, in via Alessandria 112. Per accedervi non sono necessari requisiti particolari. Tuttavia, è consigliabile aver seguito un ciclo di studi superiori.

Infine, per chi arriva da altre città è sempre possibile usufruire degli alloggi studenteschi messi a disposizione in collaborazione con l’Università La Sapienza.

Articoli Correlati:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome