Un grande successo ha riscontrato in tanti anni la Fiat Panda, un modello di city-car da sempre apprezzato dagli italiani e che tuttora vende bene. Ora, però, Fiat ha deciso di bloccare la produzione e la vendita di questo modello, vero mito, almeno come lo conosciamo noi finora. L’auto sostitutiva darà la Fiat Panda Mild Hybrid, ma altre auto arriveranno a sostituirla, per centrare la stessa fascia di clientela, tra cui le Fiat 500 anch’esse Mild Hybrid.

Parliamo della motorizzazione 1.3 Multijet che tante soddisfazioni ha dato alla Fiat, poi diventata Fca dopo la svolta impressa da Sergio Marchionne, e che sta per essere pensionata dalla versione mild-hybrid.

Il passaggio del testimone, secondo le previsioni, ci sarà nel 2020. Ma che il destino della motorizzazione diesel avesse le ore contate si poteva intuire anche dal dato delle vendite, in netto calo rispetto ad altri modelli, ed altre motorizzazioni, che invece hanno il vento in poppa.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 3.8]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome