Torna il campionato e il match Inter Sampdoria, da vedere anche in streaming, è uno di quelli che promette spettacolo. Il tecnico nerazzurro Luciani Spalletti mette in guardia i suoi dopo l’ottima prestazione del San Paolo contro il Napoli e invita a non abbassare la guardia. E senza nascondersi, ammette di avere grande rispetto per la Sampdoria, avversaria di oggi martedì 24 ottobre 2017, e soprattutto per il suo allenatore. Inevitabilmente la gara del San Paolo ha però fatto salire le quotazioni nerazzurre in chiave scudetto. Dall’altra parte, non c’è tempo per godere della cinquina rifilata sabato sera al Crotone e la Sampdoria deve vedersela contro l’Inter seconda in classifica. Circa sei mesi fa a San Siro finì 0-1 e il tecnico blucerchiato sogna di bissare l’impresa.

Inter Sampdoria streaming con metodi alternativi

Se una volta c’era solo il piccolo schermo di casa, adesso fioccano le proposte per lo streaming ovvero per vedere via web da cellulari, tablet e PC le partite di Serie A, compresa Inter Sampdoria. Basta fare un giro dalle 20.15-20.30 in poi su YouTube o su Facebook per rendersi conto come decine e decine di utenti (non solo italiani) propongono lo streaming Inter Sampdoria. Come fanno? Semplice: puntano la fotocamera dello smartphone contro lo schermo del televisore e attivano la funzione live. Tutto molto artigianale e spesso soggetto a interruzioni, ma è una realtà figlia dei nostri tempi. Poi ci sono le piattaforme dei bookmaker (ma nella maggior parte dei casi occorre essere registrati) e i siti delle emittenti non italiane che hanno acquisito i diritti per la gestione delle immagini della stagione sportiva.

Alcuni punti di riferimento sono i Paesi Bosnia ed Erzegovina con BHRT e Televizija OBN, Colombia con RCN TV, Bielorussia con Belteleradio, Croazia con HRT, Birmania con MNTV, Cipro con CyBC, Bolivia con Bolivia TV, Danimarca con MTG, Brasile con Rede Bandeirantes e Rede Globo, Ecuador con RTS, Estonia con TV6, Bulgaria con bTV Action , El Salvador con TCS, Cina con CCTV, LeTV, Sina, Tencent e PPTV, Finlandia con Yle, Belgio con Medialaan e RTL, Francia con D8, Costa Rica con Teletica.

Inter Sampdoria streaming con metodi tradizionali

La coppia di soluzioni ufficiali nel ventaglio delle opportunità per vedere Inter Sampdoria streaming di questa sera arriva da Sky e Premium, detentrici dei diritti alla trasmissione delle immagini. La prima delle due mette a disposizione due strumenti: Sky Go (per i soli abbonati) e Now TV (per tutti) con la sua triplice possibilità per la stagione 2017-2018:

  • Pass Sport 1 giorno: 24 ore di Sport e Calcio a 6,99 euro,
  • Pass Sport 7 giorni: 7 giorni di programmazione a 10,99 euro,
  • Ticket Sport Mensile: un mese di Sport e Calcio a 29,99 euro.
  • Da parte sua Premium risponde con Premium Play e, a differenza del passato, consente di acquistare singole partite, inclusa Inter Sampdoria. Il listino prezzi è stato già definito:

  • gara Serie A: 10 euro (15 euro nel caso dei cosiddetti big match),
  • gara Champions League: 15 euro,
  • gara campionati esteri: 5 euro.
  • LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il commento!
    Il tuo nome