Gokey
Gokey

Uno dei problemi maggiori che affligge gli smartphone, i nuovi e sempre più intelligenti cellulari di ultima generazione, è sicuramente la durata delle batterie.
Se con i cellulari di qualche anno fa eravamo abituati a caricare la batteria una volta ogni tre giorni, i nuovi smartphone con display sempre più grandi e definiti, faticano ad arrivare a sera.

Sul mercato sono già presenti diverse soluzioni, si va dalle ricariche portatili da 2000/3000 mAh fino a quelle da 5000 mAh, tutte soluzioni però ingombranti, soprattutto nel periodo estivo quando viaggiamo più leggeri e con meno tasche a disposizione.

Esistono poi soluzioni più avveniristiche e stravaganti come i moduli a energia solare venduti su ebay, ma che spesso non si rivelano all’altezza delle promesse.

Da poco è stata presentata una nuovissima soluzione che potrà rivelarsi molto utile per sopperire a questo tipo di bisogno.
La soluzione è un nuovissimo dispositivo denominato Gokey, che altro non è se non un particolarissimo portachiavi in grado di alimentare i cellulare garantendo ulteriori 120 minuti di ricarica aggiuntiva, utilissima per terminare la giornata sempre connessi.

Gokey non è però solo un ricarica batterie ma nasconde al suo interno anche una memoria solida che permette di utilizzare il portachiavi come se fosse una penna usb.
Le dimensioni della memoria sono variabili ed è possibile scegliere tra 8, 16 o 32 gb di storage.

Completa il prodotto la connettività bluetooth per il trasferimento dei dati.

Gokey attualmente è ancora un progetto ed è stato presentato su Indiegogo, noto sito di crowfunding, dove ha riscosso fino ad ora moltissimi consensi e più di un milione di  dollari di finanziamento.

In attesa di batterie dalla lunghissima durata, Gokey potrà forse essere un’ottima soluzione per allungare la durata dei nostri smartphone.

Per chi è interessato Gokey sarà disponibile per l’acquisto nel primo trimestre del 2015.